Usa, scoperto un tunnel “infinito” lungo 800 metri tra Messico e Stati Uniti per nascondere e trasportare droga

Usa, scoperto un tunnel lungo 800 metri tra Messico e Stati Uniti per nascondere e trasportare droga

Scoperto dagli agenti dell’FBI, un tunnel lungo ben 800 metri scavato sotto terra tra Messico e Stati Uniti utilizzato dai trafficanti per il trasporto ed il deposito per nascondere tonnellate di droga. Come abbiamo già anticipato, la scoperta è stata effettuata dall’FBI. Nello specifico all’interno di questo tunnel sarebbero stati rinvenuti ben sette tonnellate di marijuana ed una tonnellata di cocaina, davvero una quantità incredibile di droga nascosta per bene in questo tunnel lunghissimo che collega il Messico con gli Stati Uniti. All’interno del tunnel non sono state rinvenute soltanto ingenti quantità di sostanze stupefacenti ma anche sistemi di guida, di luci, di ventilazione ed un montacarichi, attrezzato per lo smercio della droga da un confine all’altro, eludendo così ogni tipo di controllo.

L’FBI ha provveduto ad arrestare sei persone, oltre che a sequestrare un carico di cocaina e marijuana, il più grande mai trovato al confine tra Stati Uniti e Messico, per un valore che ammonta a 22 milioni di dollari.

“Questo è il più grande sequestro di cocaina mai associato a un tunnel”, ha dichiarato la Procuratrice del distretto sud della California.Io do voce a coloro che hanno espresso la necessità di rivedere, entro i confini della legge, l’uso della marijuana per scopi medici e scientifici”, ha detto il presidente ripreso da CNN. L’estremità settentrionale del passaggio emerge in una ristretta zona industriale tra il porto Otay Mesa e la centrale della California Highway Patrol al confine con il Messico.

Il tunnel, scavato ben 14 metri sotto la superficie, parte dal vano di un ascensore costruito in un edificio a Tijuana per estendersi fino ad un buco nel terreno racchiuso all’interno dei un’area recintata sul lato statunitense. I contrabbandieri per nascondere le cavità, secondo quanto riferito dagli agenti, avrebbero utilizzato di alcuni cassonetti della spazzatura delle dimensioni di una roulotte, utilizzato poi per trasportare la droga fuori dal cantiere.Dal 2006, sono state rinvenute altre 12 gallerie, ma nessuna di esse ha permesso il ritrovamento di tali quantità di stupefacenti, permettendo quindi al tunnel San Diego-Tijuana di “vincere” il primato.A finire in manette sono stati sei narcotrafficanti, ora detenuti a San Diego. Si tratta, lo confermano le autorità locali, di un cittadino statunitense, due cubani e tre messicani.

Incredibile ma vero, fra Messico e California esisteva un enorme tunnel adibito unicamente al trasporto della droga. 

Il tunnel partiva dal vano ascensore di una casa a Tijuana, scendeva a 46 metri di profondità, si snodava per 800 metri attraverso il confine e sbucava in un lotto di terreno in California, nascosto da un cassonetto della spazzatura.
E’ il tredicesimo tunnel del genere individuato dal 2006 ad oggi. La scoperta è stata fatta dall’FBI nella botola di un parcheggio della zona industriale tra il porto Otay Mesa e la centrale della California Highway Patrol, al confine con il Messici.
Secondo la procura si tratterebbe del passaggio sotterraneo più esteso mai rivenuto al confine tra Usa e Messico.
Durante l’operazione gli agenti hanno arrestato 6 persone e recuperato più di una tonnellata di cocaina e sette quintali di marijuana, per un valore totale di 22 milioni di dollari. “Questo è il più grande sequestro di cocaina mai associato a un tunnel” ha detto Laura Duffy, procuratrice del distretto sud della California.
La galleria, scavata a circa 14 metri sotto la superficie, è attrezzata di un sistema di ventilazione e di illuminazione, di rotaie e di un ascensore che conduce all’uscita. Per occultare la cavità, secondo quanto riportano i federali, negli Usa i trafficanti si sarebbero serviti di un cassonetto della spazzatura delle dimensioni di una roulotte, utilizzato poi per trasportare la droga fuori del cantiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.