Varese, promotore finanziario truffa 25 clienti per 2,5 milioni di euro: indagato

Varese, promotore finanziario truffa 25 clienti per 2,5 milioni di euro indagato

Ancora tanta brava gente e lavoratori onesti truffati, i quali si sono visti portare via i risparmi di tutta una vita. Il numero di clienti truffati, purtroppo, ad oggi ammonta a venticinque, tra cui anche alcuni amici di famiglia per un totale di 2,5 milioni di euro “rubati” da un promotore finanziario della provincia di Varese che è stato arrestato proprio nella giornata di ieri dalle Fiamme gialle. L’uomo, oltre ad essere arrestato è stato anche radiato dall’albo unico dei promotori. Come agiva il promotore?

Semplice, stando a quanto dichiarato dagli inquirenti,l’uomo prometteva degli investimenti redditizi ed in questo modo si faceva consegnare delle grosse somme di denaro dai clienti che ovviamente lo stesso poi non versava nei titoli delle “vittime”, ma venivano versate in dei conti correnti di sua proprietà ed ovviamente non intestati a lui.

L’uomo è riuscito a truffare tutti i suoi clienti, riuscendo ad essere piuttosto persuasivo e sicuro di se, che non si è fermato nemmeno di fronte ad una povera signora anziana malata, la quale nel periodo in cui era ricoverata in ospedale, si è vista prosciugare il conto corrente dove erano conservati diverse migliaia di euro. In molte altre occasioni, l’uomo riusciva a farsi consegnare dai clienti diverse somme di denaro in contanti o assegni privi di beneficiario per poterne disporre liberamente ed operare poi in prima persone, prelevando direttamente il denaro.

L’uomo, un promotore finanziario è così finito sotto indagatine per diverse ipotesi di reato, tra i quali bancarotta fraudolenta, omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, dichiarazione infedele dei redditi,distribuzione ed occultamento della documentazione contabile e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Inoltre, il promotore finanziario della provincia di Varese, che prima gestiva una società di consulenza da cui avrebbe distratto anche del patrimonio per un valore di circa un milione di euro, sembra abbia sottratto al fisco 8,5 milioni di euro non presentando la dichiarazione dei redditi e nonostante tentasse di far capire di non avere alcun reddito, l’uomo aveva una casa con 18 vani, una stalla dove aveva cavalli, diversi terreni, un’automobile di grossa cilindrata ed un milione di euro sul conto corrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.