Come vedere Juventus – Genoa Streaming Gratis su Rojadirecta

JUVENTUS – GENOA STREAMING GRATIS LIVE COME VEDERE LA PARTITA SU ROJADIRECTA  Massimiliano Allegri è diventato un abilissimo strizzacervelli. Sa gestire la situazione nei momenti brutti e in quelli belli. Ricordiamo, per esempio, quando la sua squadra ad inizio stagione prendeva ceffoni a destra e a sinistra. Lui, il Conte Max, più Max che Conte, non si è fatto travolgere dalla critica e ha portato serenità all’interno di un gruppo che sembrava scosso. Adesso, che le cose vanno bene come meglio non potrebbero, invita tutti alla calma e allontana i record:

«Questi non contano nulla, l’importante è chiudere il campionato con un punto di vantaggio sui secondi». Sorride. Stempera la tensione. Ma nello stesso tempo difende il gruppo dagli attacchi esterni. Come ieri quando ha invitato Sarri a ficcare il naso a casa sua lasciando perdere fatturati e numeri. Il tutto senza alzare il tono della contesa. Ma Allegri, a suo modo, ha già messo il Napoli nel mirino quando invita i suoi a vincere le prossime due partite (stasera allo Stadium contro il Genoa e successivamente a Frosinone) per arrivare ad (almeno) due punti dagli azzurri prima della grande sfida.

Per questo, e per mille altri motivi, la partita contro il Genoa riveste un’importanza particolare. Primo: le vittorie consecutive salirebbero a tredici e, benchè ne dica Allegri, questa squadra entrerebbe nella storia della Juventus. Secondo: la squadra resterebbe appiccicata al Napoli sempre che gli azzurri riescano a sbancare l’Olimpico contro la Lazio (il che non è assolutamente scontato). Terzo: i bianconeri si dimostrerebbero più irresistibili che mai. E allora l’allenatore sta preparando questa partita in tutti i particolari. Sa bene che se non arrivano altri successi quelli precedenti servono a poco perchè il Napoli, almeno per ora, non dà segni di cedimento.

Guai, dunque, frenare proprio adesso. Anzi: è il momento di accelerare, di correre ancora più forte di prima. Eppoi, fatto tutt’altro che trascurabile, bisogna mantenere questa condizione fisica fino alla doppia sfida con il Bayern. «Non solo – puntualizza Allegri – dobbiamo andare avanti così fino al termine della stagione. Non dimenticatevi che c’è ancora la coppa italia e altre partite che porteranno alla conquista dello scudetto».

Come vederla La partita si potrà vedere in tv e in streaming a pagamento sulle piattaforme di Sky Sport e Mediaset Premium. Su Sky Sport la partita si vedrà sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, mentre su Mediaset Premium sul canale Premium Sport. In streaming, potranno guardare Juventus-Roma gli abbonati alle rispettive piattaforme che hanno attivato i servizi Sky Go e Premium Play. I più fortuna potranno seguire la gara su Rojadirecta.

I giocatori lo seguono con grande rispetto. Li ha conquistati tutti, proprio tutti. A dire il vero lo aveva già fatto nei primi giorni di Juventus quando al suo arrivo non snaturò il gioco della squadra cominciando l’avventura con il 3-5-2. Un sistema di gioco che ha rispolverato con successo nel momento di difficoltà. Altro aspetto importante è la gestione del gruppo. Nel limite del possibile cerca di far giocare tutti e non guarda in faccia nessuno. Adesso non ha Khedira, oltre che Asamoah e Mandzukic, eppure non si lascia prendere dallo sconforto. Non lascia trasparire sensazioni negative ai suoi giocatori ma va avanti con un atteggiamento costruttivo.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.