Messaggiare camminando per strada sarà reato, arriva la proposta di legge: multe e carcere per i trasgressori

0

Sarà vietato mandare messaggi dal proprio smartphone mentre si cammina. Non si tratta di una bufala ma di una vera decisione o meglio proposta di legge che arriva direttamente dal New Jersey Pamela Lampitt. La stessa ha proposto una multa di 50 dollari o una pena massima di 15 giorni di carcere per chi verrà sorpreso a massaggiare mentre cammina per strada. La democratica a tal riguardo dichiara: “È per aumentare la consapevolezza di quello che sta succedendo intorno a te.

Perchè non ci si deve distrarre mentre si sta camminando”.Certamente camminare a testa bassa sullo smartphone e passo traballante non è di certo l’ideale soprattutto quando si cammina a piedi per la strada, una condotta che purtroppo spesso porta ad incidente e basta dare un’occhiata ai dati relativi alle vittime di questo dannosissimo comportamento per capire che non bisogna scherzarci su più di tanto. In America solo nel 2010 secondo uno studio della William Paterson University sono morti circa 4mila pedoni ed altri 70mila sono rimasti feriti o infortunati proprio a causa della distrazione e della mania da sguardo fisso sullo schermo nell’80% dei casi di under40; nello specifico nel New Jersey tra il 2000 ed il 2011 si sono verificati più di 10 mila incidenti provocati dagli sms senza sosta.

La proposta di Pamela Lampitt è stata appoggiata proprio dai dati diffusi ed anticipati riguardanti il numero di incidenti stradali. Anche in Svezia è emerso che negli ultimi mesi gli incidenti sono aumentati e dunque ci si è posti lo stesso problema soprattutto a Stoccolma dove ultimamente sono comparsi dei cartelli per segnalare il pericolo di chi cammina per strada senza mai staccare lo sguardo dal proprio smartphone.

Da quanto emerso sarebbe stata creata addirittura una corsia preferenziale dalla Valley Utah University fatta apposta per chi cammina scrivendo messaggi al cellulare nelle scale dell’Istituto. La vicenda al momento dunque riguarda soltanto il New Jersey e Pamela Lampitt ha preparato dunque una proposta di legge che come abbiamo già anticipato prevede una multa di minimo 50 dollari oppure una pena detentiva di 15 giorni di carcere per chi sarà sorpreso a massaggiare per strada.

Rispondi o Commenta