Vladimir Luxuria “auguri e figli trans” alla Meloni: “Solo una battuta, non devo chiedere scusa”

Vladimir Luxuria smorza i toni, fermamente accesi dal gioco al massacro nato il social network dopo il suo posto gli auguri a Giorgia Meloni, che nello spazio del Family Day di sabato ha comunicato di attendere un bambino. “Auguri e figli trans”, ha portato l’ex parlamentare, di seguito hanno fatto eco molto diffidenti inferociti che però le hanno mitragliato a zero sulla leader di fratelli d’Italia con post, fotomontaggi e gli occhi pieni di insulti la maggior parte con contesto sessuale.

“E’ una battuta che faccio a tutte le mie amiche che mi dicono di aspettare un bambino – dice Luxuria – Anni fa si diceva ‘Auguri e figli maschi’, come se una femmina fosse una disgrazia, le femministe quindi hanno iniziato a dire ‘Auguri e figlie femmine’, io allora ho pensato fosse simpatico augurare figli trans. E’ semplicemente un gioco. Questa vicenda è stata sovraccaricata di significati politici, di manipolazioni e strumentalizzazioni. Non devo chiedere scusa di niente. Non è cattiveria, ma semplicemente una battuta, anche affettuosa”.

Quando allora una parola del genere diventa un insulto omofobo? Ci sono due pesi e due misure se a pronunciarla è una persona gay? Vladimir Luxuria ci ha risposto con chiarezza: “Diventa insulto quando è detto con cattiveria. E’ chiaro che se uno dice come Alessandra Mussolini ‘Meglio fascista che frocio’ è un insulto. Tra i gay si dice per gioco, come i neri tra loro si chiamano ‘nigger’, che è un termine razzista. E’ anche un modo per esorcizzare l’offesa”.

“Se mio figlio fosse trans lo amerei, ma non sarei comunque d’accordo con le adozioni gay”, ha tagliato corto Giorgia Meloni ieri sera a Quinta Colonna, scrollandosi dalle spalle il polverone mediatico. Nessuna ascia di guerra per Vladimir Luxuria che rinnova gli auguri: “Non vedo l’ora di poterla incontrare di persona per spiegarle quello che intendevo. I miei sono auguri pieni d’affetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.