“Voglio sacrificarmi a Dio” in crisi mistica tenta il suicidio in mare

Una ragazza tenta di uccidersi dopo essere stata ad Assisi. È stata soccorsa sul bagnasciuga di Falconara. L’epilogo drammatico è stato sventato ieri sera, mentre una trentenne originaria di Como si è gettata in mare per uccidersi.

Si è spinta oltre la scogliera ma fortunatamente le onde l’hanno riportato a riva. Si sono accorti residenti delle case che si affacciano sul mare e hanno subito avvertiti soccorsi.

Ai soccorritori la giovane donna ha detto che voleva sacrificare lo spirito a Dio. E’ stata riscaldata e confortata dai militi della Croce Gialla di Falconara e accompagnata all’ospedale regionale di Torrette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.