Youtube lancia Unplugged una tv online in streaming Tv a pagamento partire dal 2017

Youtube lancia Unplugged una tv online a pagamento partire dal 2017

Ormai i piani televisivi a pagamento basati su Internet stanno davvero crescendo a dismisura non solo negli Usa ma anche in Europa ed anche Youtube sembra essere interessata nell’ultimo periodo tanto da essere pronta a lanciare una novità per tutti i suoi utenti. Ebbene si, la società di proprietà Google sarebbe già al lavoro da diversi mesi per creare un servizio televisivo stand-alone, che si chiamerà Unplugged e permetterà di accedere ad una serie di canali televisivi attraverso l’esclusiva connettività internet ad un prezzo in abbonamento mensile.

Da quanto è emerso questo nuovo grande servizio dovrebbe arrivare il prossimo 2017; secondo alcune fonti, come partner potrebbero esserci al lancio NBCUniversal, Viacom, Fox e CBS, anche se al momento non si hanno certezze sulla partecipazione di questi brand. Dunque, ritornando ad Unplugged, secondo quanto riferito da coloro i quali stanno lavorando a questo progetto, questo servizio permetterà di accedere ad una serie di canali televisivi attraverso l’esclusiva connettività internet ad un prezzo in abbonamento mensile; inoltre, verranno offerti gratuitamente alcuni canali dei quattro network statunitensi principali, anche se i più importanti saranno a pagamento, visibili solo con un abbonamento da 35 dollari mensili.

All’interno dell’offerta potremmo anche trovare la possibilità di accedere a canali di minore importanza raggruppati per temi, come ad esempio commedie o lifestyle.Finora però nessun contratto sarebbe stato firmato per i diritti delle trasmissioni. Lo scorso anno YouTube ha compiuto il primo passo verso la costruzione di una gamma di servizi a pagamento lanciando il servizio ‘Red’, che consente di vedere i video senza interruzioni pubblicitarie pagando un abbonamento mensile di 10 dollari, sul modello di Spotify; questa nuova funzione sarebbe attiva soltanto negli Stati Uniti ma dovrebbe essere disponibile a breve anche in Europa. “Vogliamo offrire una maggiore scelta ai fan di YouTube, più modi per entrare in contatto con i creatori e più possibilità per creare grandi contenuti. Abbiamo iniziato questo viaggio con applicazioni tematiche come YouTube Kids oltre che con il servizio in abbonamento YouTube Red“, ha dichiarato la scorsa settimana Sundar Pichai in una lettera aperta inviata agli investitori.

Entrando nel dettaglio possiamo anticiparvi, salvo smentite, che Unplugged dovrebbe essere organizzata per pacchetti tematici come “Lifestyle”, “Commedy”, “Telefilms” etc in modo da incontrare interessi specifici: alcuni pacchetti sarebbero gratuiti ed offrirebbero l’accesso ai canali televisivi meno pregiati dei network di cui sopra, mentre altri ovvero quelli considerati più importanti potranno essere acquistati con un abbonamento mensile dal costo di 35 dollari. Vero è che la concorrenza è piuttosto spietata visto che al momento sono già presenti sul campo diverse realtà tra le quali Netflix, Amazon ed anche Hulu che avrebbbe tutto pronto per sfondare. Hulu ha già firmato gli accordi con Fox e Disney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.