Alba Adriatica, accoltellato fuori da un locale: muore a 22 anni

Una discussione, molto probabilmente per futili motivi, si è trasformata in tragedia ad Alba Adratica, in provincia di Teramo, dove ieri sera, intorno alle 23.30, un ragazzo rom di 22 anni, Manuel Spinelli, è stato raggiunto da una coltellata al cuore sferrata da un ragazzo albanese di 24 anni.

La Croce Rossa di Alba Adriatica è immediatamente giunta sul posto, ma gli operatori sanitari hanno subito registrato condizioni gravissime per il giovane.

Prima del ferimento vero e proprio i testimoni hanno riferito di una scazzottata, alla fine della quale qualcuno ha estratto un coltello.

Per lui però non c’è stato nulla da fare: è morto non appena giunto in pronto soccorso. Secondo alcune indiscrezioni, si propenderebbe ad un regolamento di conti per motivi di gelosia.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, coordinati dal magistrato di turno Davide Rosati.

L’albanese è stato rintracciato nella notte: ha riportato lesioni al volto e per questo è stato trasferito all’ospedale Mazzini di Teramo dove è piantonato, in arresto per omicidio volontario.

Il giovane è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale per la gravità delle ferite riportate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.