Allarme bomba al Palafiori di Sanremo: panico e preoccupazione alla vigilia del Festival

E’ allarme bomba a Palafiori di Sanremo nella giornata di ieri, ovvero la struttura che ospita la Sala Stampa Radio e Tv del Festival, in corso Garibaldi a poche centinaia di metri al Teatro Ariston.Secondo quanto è emerso, sembra che il falso allarme sia scattato intorno alle ore 14, come abbiamo detto al Palafiori di Sanremo a circa 200 metri dal teatro Ariston nella palazzina che ospita le manifestazioni collaterali al Festival; in questi giorni la struttura in questione ospita Casa Sanremo e dunque risulta essere più affollata del solito, soprattutto per via della presenza di giornalisti e di tantissime altre persone che lavorano dietro le quinte del Festival di Sanremo che avrà ufficialmente inizio nella giornata di oggi e sarà condotto da Carlo Conti e da Maria de Filippi.

Ritornando all’allarme bomba, improvvisamente nella giornata di ieri, intorno alle ore 14.00 qualcuno pare abbia riferito della possibile presenza di un ordigno all’interno della struttura e così i carabinieri hanno proceduto a chiudere immediatamente il passaggio tra piazza Colombo e via XX Settembre ed ovviamente è stato chiuso anche il Palafiori, poi dopo circa una mezz’oretta e dunque intorno alle ore 14.30 il pacco sospetto è stato portato all’esterno e controllato minuziosamente dagli artificieri i quali avrebbero appurato che il presunto pacco bomba, in realtà, conteneva al suo interno soltanto dei volantini pubblicitari. Dunque, l’allarme bomba che ha lanciato tutti i presenti nel panico, sarebbe rientrato subito dopo; molto probabilmente questo pacco è rimasto incustodito per un pò di tempo ed una volta avvistato sarebbero scattate le normali procedure che vengono messe in atto solitamente in questi casi.

Come abbiamo anticipato, le forze dell’ordine hanno chiuso il passaggio stradale ed anche del Palafiori e fortunatamente il falso allarme bomba è rientrato senza causare altre conseguenze. Solo a scopo preventivo, nella giornata di ieri la città di Sanremo ha voluto tranquillizzare i cittadini assicurando anche massimo controllo sulle zone particolarmente a rischio quali Via Matteotti, ovvero la principale dove è sito il Teatro Ariston e la zona del Palafiori che come avviene ogni anno, ospita Casa Sanremo. Nella giornata di ieri, sono comunque continuate le attività di Casa Sanremo senza alcun problema, come la conferenza stampa avvenuta nella giornata di ieri alla quale hanno partecipato Carlo Conti, Maria de Filippi ed il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Proprio quest’ultimo nel corso della conferenza stampa par abbia dichiarato: “C’è un’aria di grande entusiasmo. Dalle presenze alberghiere arrivano dati confortanti.áTante iniziative collaterali in programma,dal Casinò fino alle mostre su Tenco e Claudio Villa. In evidenza metteremo i nostri fiori e le eccellenze del territorio per una grande promozione della musica e della città. Un grazie alle forze dell’ordine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.