Allerta Maltempo su Liguria ed Emilia Romagna: in arrivo perturbazioni atlantiche e forti venti

Diffusa l’allerta gialla per temporali diramata nella giornata di ieri da Arpal proprio sulla base delle ultime previsioni meteo.Purtroppo il peggioramento riguarderà per lo più la regione Liguria che sarà interessata da un peggioramento delle condizioni climatiche; ad essere maggiormente colpite dalla nuova perturbazione saranno le zone B, C ed E dalle ore 00.00 di ieri fino alle ore 14 di oggi, 3 febbraio 2017. E’ questo quanto reso noto dalla Protezione civile regionale che nella giornata di ieri ha diramato l’allerta galla per temporali sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali; come già anticipato il peggioramento riguarderà il centro levante della regione.La regione in questione, sembra essere interessata da un intenso flusso di correnti meridionali che hanno provocato precipitazioni tra il debole ed il moderato con temporali in alcune zone. Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dalle prime ore di domani precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco, su Liguria e Toscana settentrionale; questi fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, oltre che frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Le zone particolarmente interessate dall’allerta meteo sembrano essere quelle dell’interno della provincia di Imperia, la Valle del Centa, quelle lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese Val Polcevera e Alta Vl Bisagno, ed infine costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla, ed infine Vale Stura e l’entroterra savonese compresa la Val Bormida. Maltempo anche in Emilia Romagna, dunque, dove sono previsti venti forti sud-occidentali con rinforzi di burrasca.E’ stata valutata per oggi allerta gialla su Toscana (aree della Lunigiana, Versilia e Garfagnana), sulle Marche, sull’Abruzzo e sul basso Fortore in Puglia ed ancora allerta gialla sul levante ligure, sulla Toscana settentrionale, sulle Marche, sull’Abruzzo, sull’Umbria, sul Lazio e sul basso Fortore in Puglia.

Dunque, tornando alla regione Liguria sembra che nella giornata di oggi sono previste precipitazioni significativi nella prima parte della giornata associate a condizioni di instabilità molto diffuse con precipitazioni moderate ed alta probabilità di isolati temporali forti su B, C ed E, mentre bassa probabilità su A e D.  Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti, per la giornata di domani, sabato 4 febbraio; sembra che a tal proposito la Protezione civile abbia ricordato di osservare le opportune norme di auto protezione. Nella giornata di domani, si verificheranno venti moderati, locali raffiche forti, il mare sarà particolarmente agitato, per lo più nel pomeriggio.Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.