Brasile, morta in circostanze misteriose Loalwa Braz Vieira la cantante della Lambada: corpo carbonizzato in auto

0

E’ mistero sulla morte della cantante brasiliana Loalwa Braz Vieraf conosciuta in tutto il mondo per la sua Lambada, ovvero una delle canzoni più ascoltate e suonate all’inizio degli anni 90. Secondo quanto riferito dalle prime indiscrezioni, la cantante brasiliana di 63 anni, sarebbe stata ritrovata senza vita all’interno di un’auto incendiata, ed il suo corpo carbonizzato; secondo quanto riferito dagli inquirenti, la donna sarebbe stata ritrovata all’interno dell’auto, la quale sarebbe stata data alle fiamme a Saquarema a circa 100 chilometri da Rio de Janeiro.La notizia è stata riportata nella giornata di ieri dalla polizia brasiliana, che ha fatto sapere di aver ritrovato la donna all’interno dell’auto posteggiata in un luogo non tanto lontano da casa sua; è inoltre stata diffusa la notizia secondo la quale nella notte era stata avvistata la presenza di due uomini armati nei pressi dell’abitazione della Vieira, ma ancora sembra essere piuttosto prematuro stabilire se le due cose siano collegate l’una all’altra. I pompieri avrebbero ricevuto una telefonata anonima per segnalare un incendio sviluppatosi proprio al domicilio della 63enne, ma poi sarebbe arrivata anche una seconda telefonata che segnalava un incendio in un veicolo non molto distante dal posto segnalato in precedenza.

Giunti sul posto, i pompieri si sono accorti che le fiamme si erano sprigionate da un’auto parcheggiata nei pressi dell’abitazione, intestata a Loalwa Braz così come la macchina; la strada dove viveva la cantante è stata transennata ed il corpo invece, che come abbiamo anticipato è stato ritrovato completamente carbonizzato, è stato trasferito all’Istituto di medicina legale per formalità di rito. E’ dunque mistero sulle dinamiche dell’incendio, nonostante alcuni testimoni abbiano riferito di aver visto due uomini sulla scena dell’incendio, ma bisognerà indagare per poter trarre una conclusione. Gli inquirenti, per il momento sospettano che l’artista sia stata assassinata durante una rapina nella ‘pousada’, di sua proprietà, in cui abitava.Nello specifico la polizia sostiene che la cantante sia rimata vittima di un tentativo di rapina avvenuto nella notte, dove almeno quattro individui avrebbero fatto accesso nell’ostello che gestiva e dove viva la cantante; una volta sorpresi dalla donna, avrebbe chiesto aiuto ed in effetti alcuni vicini di casa pare abbiano udito le urla della donna e lanciato l’allarme.

Sempre secondo quanto ipotizzato dalla polizia, la donna sarebbe stata caricata nella sua auto da due dei quattro uomini e le avrebbero dato fuoco poco distante dal casa. Loalwa Braz Viera, cantante brasiliana nata nel 1953, sin da piccola aveva dimostrato una predisposizione per l’arte della musica; nel corso della sua carriera, l’artista dimostro di saper cantare in ben quattro lingue. Negli anni 80 si trasferì a Parigi poco prima di diventare una vera celebrità grazie al singolo dal titolo Lambada che divenne un vero e proprio tormentone per diversi anni. Nel 1990 la cantante partecipò a Sanremo al fianco di Anna Oxa cantanto la versione internazionale di “Donna con te”.

Rispondi o Commenta