Facevano sesso in auto Multa da 10 mila euro

Gli agenti della polizia stradale di Alcamo nel corso di n controllo hanno notato un’auto ferma nei pressi dello svincolo per Partinico (Pa). I due, un americano quarantenne e una trentaseienne palermitana, stava consumando un rapporto di sesso orale.

Una situazione di profondo imbarazzo per i due sorpresi in auto che hanno detto agli agenti che non sapevano che non si potesse fare sesso in auto.

I due si sono giustificati dicendo di non sapere che fosse vietato, ma la legge, come si sa, non ammette ignoranza. Il reato di atti osceni in luogo pubblicoè stato depenalizzato, ma è prevista una ammenda da 10 mila euro.

La polizia stradale ha spiegato che si tratta di controlli di routine: “Sono controlli che facciamo con una certa frequenza e anche le multe sono frequenti, soprattutto in quella zona dove le auto in sosta rischiano di creare pericolo per gli automobilisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.