Frosinone, treno Italo bloccato per oltre 4 ore. Soccorsi 400 passeggeri

Disagi ma soprattutto temperature quasi impossibili da reggere per gli oltre 400 viaggiatori che hanno preso stamattina a Napoli il convoglio Italo diretti a Roma.

In particolare i disagi si sono registrati sul treno AV9984 partito dalla Stazione Centrale di Napoli intorno alle 9:00. Il convoglio si è fermato alle 11,30 vicino ad Anagni, in direzione Roma. Gli altri convogli vengono per ora fatti deviare sulla vecchia linea di Cassino. Il blocco del treno, che sarebbe dovuto arrivare alla stazione Santa Lucia di Venezia alle ore 14, sta causando non pochi danni alla circolazione con rallentamenti sulla tratta Roma – Napoli e ritardi fino a sessanta minuti rispetto all’orario di arrivo previsto. Soccorso straordinario per due bimbi, uno di tre anni e l’altro di appena venti giorni.

Sul posto sono accorse in massa le ambulanze del 118 e i soccorritori, insieme ai carabinieri, ai poliziotti e ai vigili del fuoco, hanno prestato assistenza alla quattrocento persone rimaste prigioniere sui binari, rifornendole subito di bottigliette d’acqua. “I treni pressurizzati come Italo dovrebbero contemplare la possibilità che il treno resti bloccato per ore senza A/C sotto il sole”, si legge in un tweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.