Anna Tiberi italiana di 25 anni muore in Cina cadendo dal terzo piano di un hotel

Davvero incredibile quanto accaduto ad una giovane ragazza italiana di 25 anni la quale è morta in un tragico e fatale incidente mentre si trovava in Cina per lavoro. La vittima si chiamava Anna Tiberi e come abbiamo già anticipato si tratta di una 25enne di Fabriano che si trovava in Cina per motivi di lavoro è questo Almeno quanto riferito dal Consolato Italiano a Shanghai ai Familiari della giovane. Si sarebbe trattato di un tragico incidente fatale e dunque non ci sarebbe alcun mistero dietro la morte della 25enne.

A darne la notizia è stato il Consolato di Shanghai e le forze dell’ordine di Fabriano hanno avvertito i genitori della giovane Tra l’altro molto conosciuti per la loro attività di volontariato nella diocesi. Al momento della morte La giovane donna pare stesse guidando un gruppo di persone durante una gita in una località di montagna organizzata dalla struttura per cui lavorava.

La città di Fabriano si è svegliata Dunque nella giornata di ieri con questa tragica notizia e l’intera cittadina si è unita al dolore della famiglia Tiberi e nello specifico del padre Pietro di 78 anni e della madre Caterina di 71.  Anna ha anche un fratello più grande  di nome Giacomo, un 45enne assicuratore molto conosciuto in città che si sta occupando di tutto il necessario per poter partire per la Cina. In famiglia ci sarebbe anche un altro fratello Piero Tommaso trentanovenne che risiede a Dubai che tiene i contatti con le autorità asiatiche. “Sabato mattina era partita alla volta di una città cinese in altura. Alloggiavano in un hotel. Lei condivideva la stanza insieme a due signore cinesi che facevano parte, come Anna, dello staff”, ha raccontato il fratello Giacomo Tiberi.

“Anna è rientrata in stanza, al terzo piano dell’albergo, e c’era la finestra aperta. Il davanzale, per quello che ci hanno raccontato, era molto basso. Secondo gli investigatori cinesi, nel tentativo di chiuderla, si è sbilanciata”, ha aggiunto il fratello della vittima. La ragazza secondo quanto riferito sarebbe morta in seguito ad una caduta dal terzo piano di un hotel ma sull’incidente stanno comunque indagando le autorità cinesi. La caduta che ha provocato la morte di Anna Tiberi è avvenuta nella giornata di domenica 5 novembre a Wuxi, nella provincia cinese del Jiangsu.

Secondo alcune indiscrezioni, La giovane donna pare risiedesse da alcuni mesi in Cina per perfezionare la lingua e si era recata proprio a Wuxi per una gita in una località Montana. Al momento non si conoscono le dinamiche del tragico incidente. “Stiamo seguendo il caso con il ministero degli Affari Esteri. Per il momento non sappiamo nulla di più. Esprimiamo le nostre condoglianze alla famiglia“, è questo quanto detto dal prefetto di Ancona Antonio D’Acunto.

E’ precipitata nel vuoto da un’altezza di 10 metri. E’ mistero in Cina per la morte di Anna Tiberi, italiana di 25 anni, originaria di Fabriano. La giovane mediatrice linguistica si trovava in Asia per perfezionare la conoscenza della lingua e lavorava in un hotel a Wuxi, una delle città cinesi più antiche lungo il Fiume Azzurro.

Nei giorni scorsi la ragazza aveva organizzato una escursione in una località montana, insieme ad un gruppo di persone. Domenica 5 novembre si è consumata la tragedia: è volata giù dal terzo piano dell’albergo in cui pernottava, ma le notizie sono ancora frammentarie. Per lei non c’è stato nulla da fare.

Al momento tutte le piste sono aperte: l’ipotesi più probabile sembra quella di una tragica fatalità, ma le autorità cinesi stanno ancora indagando per accertare l’esatta dinamica. Nelle prossime ore si attendono ulteriori comunicazioni dal Consolato italiano di Shanghai.

Anna, che lascia i genitori e un fratello più grande di lei ugualmente residente all’estero, dopo aver frequentato il liceo Scientifico Volterra a Fabriano si era laureata a Siena per poi trasferirsi temporaneamente in Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.