Google Traduttore migliorato con il machine learning

0

La prossima volta che userete Google Traduttore potreste notare che la traduzione è più accurata e più facile da capire.

Google annuncia importanti migliorie per il servizio Google Traduttore disponibile in Italia, adesso in grado di tradurre in modo più efficiente parole o intere frasi dall’inglese all’italiano.

Ciò, sottolinea Google, è possibile grazie all’utilizzo delle reti neurali e, di conseguenza, del machine learning. “Inoltre abbiamo ricercatori e ingegneri italiani nella nostra squadra, ci aiuta a controllare i progressi”, ha detto all’agenzia Ansa Macduff Hughes, capo degli ingegneri di Google Translate e appartenente alla “famiglia” di Big G dal 2007.

“Questa tecnologia dà risultati decisamente migliori rispetto al precedente sistema, basato su sequenze di frasi, perché permette di tradurre intere frasi anziché una parte per volta“, spiega Goole.

Il risultato sono traduzioni generalmente più precise e più vicine al linguaggio di un madrelingua.

L’italiano si aggiunge ad una serie di altre lingue che sono passate alla traduzione neurale.

Si trova traduttore nelle app per iOS e Android, all’indirizzo translate.google.it e ovviamente tramite la tradizionale Ricerca Google.

Rispondi o Commenta