Injustice 2, ecco il nuovo personaggio: è Swamp Thing

Un nuovo personaggio si aggiunge al roster di Injustice 2: si tratta di Swamp Thing, assente nella versione originale

Injustice: Gods Among Us, il videogame di combattimento uno contro uno dedicato ai personaggi del DC Universe, sviluppato da NetherRealm Studios e uscito nel 2013, sta per avere un successore. Injustice 2 farà la propria apparizione ufficiale nel mondo martedì 16 maggio, ma l’azienda statunitense sta facendo ingolosire i fan del gioco picchiaduro attraverso una campagna promozionale basata proprio su personaggi nuovi che si stanno aggiungendo al già ricco roster. Dopo Black Canary infatti, oggi era prevista la presentazione di un nuovo carattere, e così è stato: diamo così il benvenuto a Swamp Thing, un essere mostruoso fortissimo uscito dalle menti di Len Wein e Berni Wrightson nel 1971. Il mutante fa così la sua prima apparizione nella fortunata serie, che fra poco più di tre mesi sarà disponibile su su PlayStation 4 e Xbox One. Ma qual è la storia di questo “nuovo” personaggio che esordirà in Justice 2? Torniamo indietro di un secolo: siamo agli inizi del XX secolo, Alex Olsen – brillante scienziato – rimane intrappolato nel suo laboratorio. E’ stato il suo collaboratore Damian Ridge a rinchiuderlo lì: vuole ucciderlo e prendere con sè la fidanzata di Olsen, che di nome fa Linda. A causa di un’esplosione Alex è investito da varie sostanze chimiche che, mischiate con le essenze magiche e misteriose della palude vicina, trasformano lo scienziato in un mutante mostruoso e fortissimo. Una volta uscito dal laboratorio, il neonato Swamp Thing uccide Ridge che stava a sua volta per far fuori Linda. Tuttavia, non trovando il coraggio di rivelare alla fidanzata la sua vera identità, si rifugia nella palude. Sarà la sua dimora.

Injustice 2: il nuovo personaggio è Swamp Thing, ecco il video di presentazione

La sua storia poi è stata modernizzata e modificata negli anni, ma quelli che non sono cambiati sono i super poteri di Swamp Thing: è un mostro praticamente senza punti deboli, con anche la capacità di rigenerare parti del corpo distrutte o mutilate. Ha poi anche un potere peculiare: essendo cresciuto in una palude, ha pieno controllo della vegetazione intorno a sè. Riesce cioè a far muovere le piante tramite la sua mente, e può abbandonare il suo corpo per controllare un albero. Non vedete l’ora di vedere come se la caverà Swamp Thing contro Batman o Wonder Woman? Non c’è bisogno di aspettare fino a maggio: ecco il video trailer con cui NetherRealm Studios ha presentato il suo nuovo personaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.