Le esplode tra le mani bomboletta per la panna montata, muore

Rebecca Burger, una blogger francese, è morta a causa di un incidente insolito. Le criticità sui prodotti pericolosi da ritirare dal mercato sono trattate nel libro “Scaffali in allerta” pubblicato da Il Fatto Alimentare e scaricabile dal sito cliccando qui.

“Ho riportato la frattura di sei costole e dello sterno”, aveva raccontato nel 2014 a RTL radio la vittima di un’esplosione di una bomboletta spray.

L’assurdo incidente ai danni della blogger è accaduto sabato, nella sua casa alle porte di Mulhouse, in Francia. Per lei, colpita da arresto cardiaco, non c’è stato nulla da fare. L’attrezzo in questione è utilizzato per produrre delle spume leggere ed è costituito da un contenitore in acciaio o alluminio in cui vengono versati gli ingredienti e una testa su cui sono montati un beccuccio e una cartuccia di gas per montare. Malgrado l’arrivo dei soccorsi e il precipitoso ricovero in ospedale, la giovane donna non ce l’ha fatta: e’ morta il giorno dopo.

Una morte assurda e per di più quasi annunciata. La giovanissima donna dal fisico mozzafiato – youtuber e blogger – lascia i suoi 153mila seguaci su Instagram. La triste notizia è stata data dai familiari della blogger appassionata di fitness con un post sull’account instagram della stessa Rebecca.

Nei social network collegati a Rebecca un post mette in guardia dall’uso delle bombolette per montare la panna. L’esplosione della parte superiore della bomboletta l’ha ferita gravemente al petto, provocandole un arresto cardiaco. “Non utilizzatelo a casa vostra“, si legge nel messaggio, che inoltre segnala che molti “dispositivi difettosi” sono ancora in circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.