Segui Newsitaliane.it su Facebook

Legionari, rettore del seminario di Roma confessa di avere due figli e lascia la tonaca


Un nuovo scandalo ha colpito la chiesa e un seminario di diritto Pontificio, il collegio internazionale Maria Mater Ecclesiae che fa parte dei Legionari di Cristo e cioè il movimento ecclesiale fondato dal sacerdote Marziale Maciel Degollado, autore di abusi e violenze su minori. I fatti sembrano essere stati resi noti dalla stessa congregazione religiosa e ha come protagonista l’ex rettore delle Mater Ecclesiae padre Oscar Junior il quale avrebbe ammesso di avere avuto e di avere ancora oggi una relazione con una donna dalla quale ha avuto due figli. Lo stesso era stato già sostituito lo scorso mese di agosto nel suo incarico, ma soltanto in queste ore i suoi confratelli hanno voluto comunicare pubblicamente i motivi. Come abbiamo detto, l’uomo aveva lasciato la guida del seminario del Pontificio collegio internazionale Maria Mater Ecclesiae dei Legionari di Cristo Roma e al suo posto nel mese di agosto è arrivato un nuovo rettore, ma in realtà non si era capito il motivo di questa sostituzione, cosa che invece adesso sembra essere molto chiara.

I Legionari sono così finiti di nuovo al centro delle cronache dopo gli scandali causati dalla storia del fondatore, che come abbiamo già riferito, venne accusato di abusi e violenze sessuali su minori. Era stato proprio padre Turrion che lo scorso mese di marzo aveva deciso di informare i suoi superiori di avere una relazione con una donna, dalla quale era nata una figlia e immediatamente era stata avviata la procedura per chiedere alla Santa Sede un nuovo rettore che si è insediato, come già abbiamo detto, lo scorso agosto.

È stato soltanto la scorsa settimana che il sacerdote spagnolo ha messo di avere un secondo figlio avuto dalla stessa relazione e di volere lasciare il sacerdozio. A tal riguardo, i legionari hanno riferito: “Come responsabili di istituzioni dedicate alla formazione dei candidati al sacerdozio, siamo consapevoli dell’impatto che l’esempio negativo di un formatore e di un Rettore ha su di loro e sui fedeli cristiani. Siamo profondamente rattristati che la recente storia della nostra Congregazione ha causato il calo del fervore di alcuni dei nostri membri. Siamo fermamente impegnati ad accompagnare i nostri fratelli in momenti di difficoltà. Allo stesso modo, ripetiamo il nostro impegno verso la via del rinnovamento”.

Padre Turrion è un prete spagnolo cinquantenne appassionato di calcio giocato e pare non si fosse mai limitato a guardarlo in televisione, ma accettava con piacere gli inviti dei seminaristi quando gli chiedevano di scendere in campo nelle partite della clericus Cup. Soltanto nel 2014 padre Oscar venne nominato rettore dai Legionari di Cristo e dichiarò di apprezzare la loro fiducia ma il rapporto con i superiori precipitò proprio alcuni mesi fa e soprattutto alcuni giorni fa Quando l’uomo confessò di essere innamorato di una donna dalla quale ha avuto due figli.

Questo sito utilizza i cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e cookies di profilazione di terze parti. Per saperne di più o per disabilitare l'uso dei cookies leggi la nostra "Cookie Policy". Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando lo scroll o cliccando 'Accetto' darai il consenso all’uso di tutti i cookies maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi