LG G6, ecco il nuovo display Full Vision e doppia fotocamera grandangolare

Mai come stavolta l’azienda coreana ha anticipato funzioni e caratteristiche del modello in arrivo al prossimo mobile World Congress. Così, tra indiscrezioni e comunicati ufficiali, il successore dello sfortunato G5 ha ormai pochi segreti

LG G6, il colosso coreano ha investito molto sul display del suo nuovo top di gamma

Finalmente ci siamo: fra quattro giorni andrà in scena a Barcellona il Mobile World Congress. Sono tante le aziende che presenteranno in tale occasione i propri nuovi smartphone (tra le altre Huawei e Nokia), ma tra queste ce n’è una in particolare molto attesa e che rispetto alle altre compagnie ha adottato una campagna pubblicitaria improntata sul “vedo-non vedo”. Si tratta di LG, che in queste settimane ha deciso di mostrare in prima persona alcuni dettagli e rumors sulla sua ultima creatura. Pochi giorni fa l’azienda orientale ha rilasciato un video teaser in cui ha fatto intravedere alcuni dettagli salienti del suo prossimo top di gamma, ovvero LG G6. Il filmato mostra innanzitutto con gran fierezza il display full vision: è questo il nome scelto dal colosso coreano per lo schermo del suo nuovo smartphone. Si tratta di un pannello da 5,7 pollici Quad HD da 2880 x 1440 pixel, con un rapporto di aspetto di 18:9.Ciò renderà il display di LG G6 non solo molto più allungato rispetto alle versioni precedenti, ma anche e soprattutto divisibile in due quadrati perfetti. Quali sono i motivi dietro questa scelta? Principalmente due: il primo è ergonomico, dal momento che in questo modo l’impugnatura dello smartphone sarà più immediata rispetto ad altri apparecchi con diplay dalla diagonale uguale. LG G6 sarà più stretto, per questo motivo più facile da “maneggiare”. Il secondo è legato alla produttività: questo display aiuterà a sfruttare al meglio il multitasking a schermo suddiviso firmato Android Nougat. Senza contare che la casa coreana ha modificato l’interfaccia, cosa che porterà sicuro giovamento alle app, che avranno a disposizione spazio verticale che prima non potevano sfruttare.

LG G6, sarà il display il punto forte del nuovo smartphone coreano.

Come anticipato nel video teaser pubblicato sul canale ufficiale di LG, il nuovo arrivato punterà molto sul diplay come “skill” in più rispetto agli altri top di gamma dei competitors. Ancora non possiamo sbilanciarci sull’effettiva innovazione, o se per questa bisognerà aspettare lo step in più di LG V30, che avrà in sè incorporato Snapdragon 835 e addirittura quattro fotocamere. Ad ogni modo, lo sapremo presto: tra quattro giorni precisamente, quando al Mobile World Congress (appuntamento che si potrà seguire anche in streaming) ci sarà anche lo stand di LG.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.