Lg K7i, arriva lo smartphone per combattere le zanzare

Sembra essere arrivato uno smartphone di ultima generazione del tutto innovativo in quanto pare contribuisca a migliorare la vita delle persone. Lo smartphone in questione è l’Lg k7i,  il quale sembra apparentemente, uno smartphone qualunque, ma al proprio interno integra un sistema progettato per tenere lontane le zanzare e tutti gli altri insetti andando in questo modo a migliorare la vita delle persone soprattutto quelle che si trovano a vivere in determinate aree del mondo maggiormente invase dalle zanzare. Non è un caso il fatto che questo smartphone sia stato commercializzato dapprima in India. LG K7 i è dotato di uno schermo da 5 pollici di diagonale e 1280 x 720 pixel di risoluzione, sotto al quale trova posto un processore quad core da 1.2 Ghz. Il dispositivo è supportato da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile grazie al supporto alle schede MicroSD.

Inoltre è dotato anche di una fotocamera posteriore da 8 megapixel e da una anteriore da 5 megapixel con la quale sarà possibile realizzare degli interessanti autoscatti. E’ inoltre disponibile un lettore di impronte digitali e un modem con il supporto alle reti LTE WiFi bluetooth e GPS. Per quanto riguarda invece la funzione innovativa di tenere a distanza le zanzare e qualsiasi altro tipo di insetto, diciamo subito che il dispositivo è equipaggiato sul retro da uno speaker in grado di emettere degli ultrasuoni con una frequenza superiore a 30 khz in modo da non risultare fastidiosa agli esseri umani, che possono percepire 20 Hz a 20 kHz.

La funzione in questione, è chiamata Mosquito Away, funzione che l’Lg ha già avuto modo di implementare in altri suoi prodotti tra cui climatizzatori e Tv. Questa tecnologia è stata certificata come efficace da un laboratorio nei pressi di Chennai, in India. Stando ad alcuni test effettuati proprio dall’azienda produttrice, il sistema in questione si è rivelato particolarmente efficace nel respingere il 73,32% degli insetti. Il sistema operativo è Android mentre per quanto riguarda il prezzo di vendita in India è stato fissato in 7999 rupie pari a circa €104 al cambio.

Attualmente lo smartphone che è disponibile soltanto in India è dotato di specifiche tecniche di fascia bassa e queste includono un chipset quad core con velocità di clock pari a 1.4 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di archiviazione interna, come già detto.  Si tratta di una caratteristica insolita e dunque difficilmente trovabile su uno smartphone ma che potrebbe tornare utile soprattutto negli ambienti dove questo dispositivo è stato lanciato, ovvero in India dove purtroppo le zanzare sono molto frequenti. L’India risulta essere uno dei paesi maggiormente colpiti da malattie trasmesse dalle zanzare, come la Febbre del Nilo e la febbre Zengue. La batteria ha una capacità di 2.500 mAh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.