Maltempo, disagi all’aeroporto Orio al Serio: Disagi agli aeroporti di Bergamo e Firenze

Una perturbazione ha portato maltempo in gran parte del nostro paese e tanti sono i disagi e danni registrati soprattutto nelle regioni del Centro Nord. Strade allagate, passeggeri sul nastro trasporto dei bagagli e pioggia fitta che scendeva dal soffitto, è questo quanto avvenuto nella giornata di ieri all’aeroporto di Orio al Serio a Bergamo il quale è stato colpito da violenti acquazzoni nel corso della giornata costringendo in questo modo i viaggiatori di passaggio a trascinare le valigie e i pacchi in mezzo all’acqua.

Tanti, dunque, i disagi per il maltempo che hanno riguardato come già abbiamo detto il Nord e il sud della penisola ed è stato colpito e anche il Gran Premio di Formula 1 con la sospensione delle qualifiche per oltre 2 ore. Come riferito dall’Ansa, le piogge ieri mattina si sono abbattute su Bergamo ed hanno allagato l’aria arrivi dello scalo di Orio al Serio dove sono dovuti intervenire i vigili del fuoco e il personale di Sacbo; si sono registrate diverse infiltrazioni che hanno interessato in particolar modo la zona arrivi sita al piano terra e l’aria di riconsegna dei bagagli.

Poi fortunatamente nel pomeriggio tutte le aree del terminale sono tornati agibili, mentre i voli in programma hanno registrato dei leggeri ritardi dovuti alle condizioni meteo avverse. La situazione piuttosto critica ha richiesto l’intervento immediato del personale addetto ai servizi di manutenzione e del presidio di emergenza unitamente ai vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale, con il supporto garantito dal personale di Polizia di Frontiera e Guardia di Finanza che ha permesso di limitare durante l’emergenza i disagi ai passeggeri e alle persone presenti in aeroporto.

Fortunatamente sono stati confermati tutti i voli alcuni seppur con leggeri ritardi dovuti ovviamente alle condizioni meteo avverse. Intanto, in alta montagna sempre nella Bergamasca è comparsa la prima neve della stagione e in particolare oltre 2300 m sul Pizzo Coca, la montagna più alta delle Alpi Orobie e spartiacque tra la Valle Seriana e la Valtellina, è stata imbiancata. Maltempo anche nel veronese dove una donna incinta ed un bambino che si trovavano a bordo di un’auto rimasta bloccata in un sottopassaggio a causa della pioggia, sono stati soccorsi grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco a San Giovanni Lupatoto in provincia di Verona.

E disagi anche in Emilia, dove in seguito a forti piogge e temporali sono stati annullati tutte le iniziative previste alla Festa dell’Unità di Bologna dove era previsto l’intervento anche del ministro della Giustizia Andrea Orlando. Anche il sud Italia è stato interessato dal maltempo e nello specifico su Capri si è abbattuta un’ora di pioggia, grandine e vento; nel casertano, a Giano Vetusto la Protezione civile regionale ha inviato alcune squadre di volontari.

Il caldo torrido di luglio e agosto è ormai solo un ricordo. Proprio nel week-end del ritorno dalle vacanze l’Italia viene investita dal maltempo: acquazzoni e allagamenti in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna (ma anche, al Sud, in provincia di Campobasso e a Capri), e prime nevicate in Alto Adige e a Livigno.

E non è finita: oggi sono previsti temporali, piogge, grandinate e forti raffiche di vento su tutto il versante orientale della penisola, dal Veneto alla Calabria. Ieri un diluvio abbatuttosi sull’autodromo di Monza ha provocato un incidente (fortunatamente senza conseguenti) e ritardi nelle qualifiche del Gran Premio di Formula Uno, mentre l’aeroporto Orio al Serio di Bergamo si è allagato nella zona arrivi e nella zona bagagli, con voli ritardati fino a 45 minuti.

Peggio è andata all’aeroporto di Firenze, dove, sempre per la pioggia, 14 voli tra arrivi e partenze sono stati rinviati. Più a est, in Veneto, i vigili del fuoco hanno dovuto rispondere a varie richieste di aiuto per le forti piogge.

A San Giovanni Lupatoto hanno messo in salvo una donna incinta e suo figlio, rimasti intrappolati in un sottopassaggio della statale diretta a Rovigo. Temporali e allagamenti pure a Campobasso e dintorni e qualche disagio a Capri dove si è allagata la centralissima via Camerelle. E a causa delle forti piogge sono state cancellate tutte le iniziative previste ieri alla Festa dell’Unità a Bologna. È saltato, tra gli altri, l’appuntamento previsto in serata con il ministro della Giustizia, Andrea Orlando.

PREVISIONI METEO OGGI – NORD: Residua variabilità su coste adriatiche ed est Emilia con piogge in attenuazione e tendenza a schiarite, già soleggiato altrove. Temperature stabili, massime tra 24 e 26.
CENTRO: Ampie schiarite sulle tirreniche, residue piogge sul basso Lazio. Nubi e piogge sulle adriatiche, in attenuazione in serata. Temperature in calo, massime tra 20 e 24.
SUD: Pioggia o temporale al mattino sulle tirreniche peninsulari, al pomeriggio in Puglia. Più sole altrove. Temperature in calo, massime comprese tra 23 e 27 gradi.

PREVISIONI METEO DOMANI – NORD: Tempo variabile, con nubi in intensificazione dal pomeriggio su Alpi e Triveneto associate a qualche pioggia in estensione all’Emilia. Temperature stabili, massime tra 22 e 26.CENTRO: Sole offuscato da stratificazioni in ispessimento dal pomeriggio, nubi più compatte in Sardegna con qualche pioggia. Temperature in rialzo, massime tra 23 e 26.
SUD: Parzialmente nuvoloso per transito di stratificazioni alte a tratti più spesse, con piovaschi diurni sulla Sila. Temperature stabili, massime comprese tra 23 e 26 gradi.

PREVISIONI METEO DOPODOMANI – NORD: In gran parte soleggiato salvo addensamenti e piogge su Emilia e Romagna, in attenuazione dal pomeriggio con schiarite in arrivo. Temperature stabili, massime tra 22 e 25.CENTRO: Instabile sulle adriatiche con piogge diffuse ma in attenuazione sulle Marche. Più sole sul versante tirrenico. Temperature in calo, massime comprese tra 20 e 24 gradi.
SUD: Inizialmente soleggiato, ma peggiora dal pomeriggio con piogge e rovesci in estensione da peninsulari a nord Sicilia. Temperature in lieve calo, massime tra 22 e 25.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.