Maltempo, il gelo non molla: previste nuove nevicate

0

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un nuovo avviso di avverse condizioni meteo per piogge e temporali con conseguente criticità idrogeologica di colore Giallo valevole per la giornata di domani e fino alle 6 di lunedì mattina. Le consegne degli ortaggi invernali a negozi, mercati e centri commerciali “sono praticamente dimezzate per effetto del maltempo che ha falcidiato i raccolti di ortaggi delle regioni del centro sud ed ostacolato i trasporti dei prodotti che si sono salvati dal gelo, dalla neve e dalle grandinate”.

Una nuova perturbazione di origine artica è in arrivo sull’Italiadal Mediterraneo occidentale e nelle prossime ore darà avvio a una nuova fase di gelo e neve, anche al Centrosud, destinata a durare per buona parte della prossima settimana.

Venti da moderati a forti su tutti i mari e nelle regioni centro-meridionali, con raffiche fino a 70-80 km/h; mari molto mossi o agitati. La neve potrebbe arrivare fino alle regioni Tirreniche e Adriatiche, colpendo Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, settori centrali appenninici centrali, fino all’Appennino pugliese. Le temperature in calo potranno portare i fiocchi anche sulla costa. Temperature sotto lo zero al Nord più basse della media, con il vento e il ghiaccio che rendono difficile la circolazione.

Proprio Piano Provenzana, sul versante settentrionale del Vulcano, la notte scorsa sono caduti 15 centimetri di neve che vanno ad aggiungersi agli altri fioccati nei giorni scorsi garantendo così una perfetta sciabilità di tutte le piste del comprensorio. Alle ore 22 su indicazione della sindaca Virginia Raggi si riunirà il centro operativo comunale (Coc). I veicoli della polizia locale di Roma Capitale sono pronti con catene a bordo e sacchi di sale.

Rispondi o Commenta