Marca da bollo, diventa digitale: adesso è possibile acquistarla online

0

La marca da bollo diventa digitale ed a partire da giovedì 13 aprile è acquistabile online tramite il servizio @e.bollo del sistema pagoPA. Dunque, la marca da bollo per i documenti rilasciati dalla pubblica amministrazione entra nell’era digitale e così i cittadini che dovranno acquistarla, potranno farlo direttamente on-line con l’addebito in conto o con carta di credito o prepagata attraverso i servizi di pagamento del sistema pagoPA, il sistema dei pagamenti elettronici a favore delle Pubbliche Amministrazioni.

Ad annunciare la novità è la stessa Agenzia delle Entrate la quale nei giorni scorsi ha pubblicato una nota spiegando i vantaggi del nuovo servizio che sostanzialmente punta a  semplificare e velocizzare le procedure a vantaggio dei cittadini e delle imprese che si interfacciano con la pubblica amministrazione; nella nota l’Agenzia delle Entrate sottolinea anche il fatto che la marca da bollo digitale andrà ad eliminare uno dei principali vincoli alla completa dematerializzazione di documenti e procedure, portando definitivamente sul pc dei cittadini anche  i servizi che prevedono il pagamento del bollo. Come abbiamo già anticipato dallo scorso giovedì il servizio @e.bollo, sviluppato dall’agenzia delle Entrate con la collaborazione dell’Agenzia per l’Italia digitale, è attivo e permetterà tramite il sistema pagopa di versare l’imposta di bollo con modalità telematiche sulle richieste trasmette alle pubbliche amministrazioni e relativi atti.

Questo nuovo servizio è disponibile in sperimentazione soltanto per alcuni comuni della Lombardia tra i quali Legnano, Monza, Pavia, RO e Voghera e del Veneto ovvero Treviso e Vicenza, mentre per quanto riguarda le altre regioni questo verrà esteso a 750 comuni tra gli oltre 3400 che si avvalgono della piattaforma accreditati al servizio pagoPA. Va sottolineato che questo servizio riguarderà progressivamente altre amministrazioni e coinvolgerà molto presto anche altri istituti che potranno erogare i servizi di pagamento ai propri clienti. Per potere acquistare online la marca da bollo digitale i cittadini dunque potranno scegliere l’intermediario tra coloro che hanno aderito al sistema pagopa e hanno sviluppato una apposita convenzione con l’Agenzia delle Entrate; tale elenco è consultabile presso il sito internet delle entrate nella pagina dedicata al servizio.

Questo nuovo servizio ovvero la marca da bollo digitale permetterà ai cittadini di semplificare e velocizzare lo le procedure a vantaggio dei cittadini e delle imprese che si interfacciano con la pubblica amministrazione. Il primo Prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) abilitato è l’Istituto di Pagamento del sistema camerale (www.iconto.infocamere.it) attraverso il quale, comunicano le Entrate, con addebito diretto per i titolari di conto corrente dell’Istituto di InfoCamere (e in seguito anche con carta di credito per i non correntisti), è possibile comprare con pochi click la marca da bollo digitale.Successivamente, saranno attivate anche le procedure di pagamento della marca da bollo digitale direttamente presso gli intermediari abilitati.

Rispondi o Commenta