Marte, la Nasa pubblica foto misteriose: serpente alieno e sfera luminosa sul pianeta rosso?

0

Esilarante a tratti misteriosa l’immagine catturata da un satellite Nasa sulla superficie di Marte, la quale evidenzia qualcosa di strano, ovvero la presenza di una sfera luminosa sulla superficie del pianeta che ben presto, nei prossimi anni, sarà oggetto di conquista da parte dell’uomo. L’immagine in questione, in effetti ha come oggetto qualcosa di strano, ma prima di parlare di Ufo è bene analizzarla con cura. A catturare l’immagine è stato l’MRO ovvero il Mars Reconnaiscsance Orbiter, che pare sia impegnato ad osservare Marte dal 2005, ma mai aveva regalato immagini come quelle apparse negli ultimi giorni; come è facile intuire, visualizzando l’immagine, è abbastanza riconoscibile la sagoma di una sfera brillante, che proietta una lunga ombra sul terreno marziano.

A definite misteriosa l’immagine in questione, è stato lo staff di MarsMoonSpace Tv, secondo cui l’oggetto in questione spicca nel letto di un lato asciugatoi milioni di anni fa, ed è proprio a tal riguardo che gli esperti di ufologia si sono scatenati, così come quelli del canale Youtube Secure Team 10. Dall’ombra che proietta, si direbbe che questo oggetto non è solo largo ma ha una certa altezza, dunque potrebbe avere la struttura di una torre”, hanno riferito gli esperti. Nonostante l’immagine e la spiegazione sia abbastanza misteriosa, potrebbe trattari di una formazione di pietra lavica, formatasi in seguito ad un’eruzione oppure all’impatto di un meteorite, oppure potrebbe essersi formata a causa dello scorrere dell’acqua attraverso la roccia porosa, che ha fatto precipitare i minerali ferrosi conferendogli la forma in questione.

Ma questa non è la cosa immagine misteriosa apparsa nell’ultimo periodo, visto che ci sarebbe un altro oggetto, immortalato dal Rover Curiosity e si tratterebbe nello specifico di un oggetto tondeggiante tra le rocce. A tal riguardo è intervenuto Hap McSween, scienziato dell’Università del Tennesse, il quale ha dichiarato: “Un certo numero di processi geologici può originare forme rotonde come questa”. La Nasa non è di certo nuova alla divulgazione di foto che potrebbero davvero confermare forme di vita, vere o presente, attuali o passate su Marte. Sembra che oltre alle immagini di cui abbiamo parlato, la Nasa abbia diffuso delle foto davvero particolari e tra queste che hanno fatto letteralmente il giro del mondo, ritroviamo l’immagine che sembra ritragga un gigantesco serpente alieno disteso sulla sabbia di uno dei tanti deserti presenti sul pianeta rosso.

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump dal suo breve inizio di mandato pare abbia messo mano anche al dossier finanziario della Nasa, stanziando 19,7 miliardi di dollari per l’esercizio fiscale del 2017. Si tratta, inevitabilmente, di una cifra davvero piuttosto importante, e proprio per questo motivo ci si chiede quale possa essere il motivo di così tanto impegno. Le risposte a questo interrogativo sono molteplici, ma quella più conclamata sembra essere quella seconda la quale al momento risulta di primaria importanza conoscere ed approfondire la morfologia di Marte senza impegnare vite umane.

Rispondi o Commenta