Maxi-tamponamento sull’A1/direttissima e Badia Bologna-Firenze: sei veicoli coinvolti, cinque feriti

Incidente sulla A1: Carambola tra mezzi, chiusa variante verso Firenze „Un incidente tra diversi mezzi ha costretto a chiudere tutta la carreggiata della variante in direzione Sud

Non passa giorno che non si leggono notizie di incidenti , notizie riportate dai giornali, dai telegiornale o da vari siti web, notizie che raccontano di terribili incidenti stradali, nel corso di quali purtroppo  moltissime persone rimangono ferite o nei casi più gravi perdono addirittura la vita. Proprio parlando di incidenti stradali alcune ore fa ed esattamente nel tardo pomeriggio di oggi mercoledì 15 marzo 2017,  si è verificato su un tratto dell’A1 Bologna-Firenze Direttissima, in direzione del capoluogo toscano, compreso tra l’allacciamento con l’A1 Panoramica e Badia, un maxi-tamponamento che ha causato diversi disagi alla circolazione; il tratto di strada interessato dall’incidente avvenuto tra sei veicoli, nelle ore successive è stato chiuso al traffico. Sono ancora poche e confuse le notizie trapelate sull’incidente che ha causato almeno cinque feriti, ma potrebbero essere anche di più, per questo motivo si attendono notizie ufficiali da parte delle forze dell’ordine; ma ecco che stando a quanto emerso dalle prime indiscrezioni sembra proprio che l’incidente  si sia verificato tra sei mezzi ovvero un camion, un furgone e tre macchine. Come già anticipato, potrebbero essere proprio cinque le persone rimaste ferite, le quali  pare si trovassero all’interno di tali mezzi.

 Il maxi-tamponamento, come già abbiamo anticipato, ha avuto luogo all’altezza del km 9,200  nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle ore 18,00  ed ha visto coinvolti sei mezzi; non sono ancora note le cause dell’incidente che ha visto coinvolti un camion, tre auto ed un furgone con  il conseguente ferimento di cinque persone, e non sembrano essere ancora note le loro condizioni di salute. Dopo il maxi-tamponamento è stato immediatamente lanciato l’allarme e sul  luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorsi meccanici e sanitari, il personale della  Direzione 4/o Tronco di Firenze e le pattuglie della Polizia Stradale al fine di effettuare i rilievi del caso e cercare di individuare le case dell’incidente in questione.

Diffusa la notizia dell’incidente, è intervenuto anche Autostrade per l’Italia pubblicando una nota nella quale si legge: “Ai veicoli leggeri si consiglia di uscire a Roncobilaccio e rientrare a Barberino dopo aver percorso la SS65 della Futa, mentre per lunghe percorrenza si consiglia di uscire a Sasso Marconi, percorrere la SS64 Porrettana e rientrare in autostrada a Pistoia, sulla A11 verso Firenze”. Dunque, un invito quello di Autostrada per l’Italia rivolto agli automobilisti, avvisandoli di quanto accaduto ed invitandoli a fare dei tragitti differenti. Nonostante i cinque feriti di cui al momento però non si conoscono le reali condizioni di salute,  il bilancio non è comunque grave visto che non ci sono registrate vittime; purtroppo il numero delle vittime della strada aumenta ogni giorno sempre più, ma oggi per fortuna il pericolo è stato solo scongiurato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.