Meteo Agosto: Lucifero lascia l’Italia, temperature scendono di 10 gradi

La violenta ondata di caldo chiamata non a caso ‘Lucifero’ sarà presto un ricordo e tutta Italia potrà beneficiare del calo di temperature tanto agognato in questi ultimi giorni.

L’entrata franca del nocciolo d’aria più fredda in quota è previsto entro venerdì 11, l’aria fresca guadagnerà in modo deciso il Mediterraneo, apportandovi una riduzione delle temperature che su alcune delle nostre regioni potrebbe sfiorare i 10°C di scartorispetto ai valori attuali. Oggi, però, l’Italia si trova spaccata in due, se Lucifero ancora persiste al centro-sud, la bassa pressione giunta al nord ha causato forti temporali e non pochi problemi agli abitanti.

Un ripristino delle condizioni altopressorie con valori termici in salita soltanto entro domenica 13 agosto.

Meteo: cambia tutto. Il flusso fresco ed instabile dal Nord Atlantico si abbassa di latitudine e di conseguenza l’ondata di caldo si va progressivamente attenuando.

La massa d’aria fresca apporterà temporali diffusi in maniera particolare sui settori interni di Marche, Umbria, Abruzzo, Toscana, Lazio, Campania, Puglia, Molise e Basilicata, dove le precipitazioni risulteranno a tratti abbondanti. Verso sera ci sarà la possibilità di temporali isolati ma forti tra Est Lombardia, Emilia-Romagna e pianure venete e friulane con grandinate e raffiche di vento.

Le temperature massime tra sabato e domenica si porteranno sotto i 28/29°C su gran parte della nostra penisola. Questa figura barica resisterà sino a mercoledi 16 agosto e apporterà bel tempo e caldo nella norma, senza i valori eccezionali raggiunti negli ultimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.