Meteo Pasqua e Pasquetta, allerta su Toscana e Emilia Romagna: temporali e possibili grandinate

Le previsioni meteo per questo fine settimana sono piuttosto incerte e per chi aveva sperato in un week-end pasquale fuori porta a godersi il sole, ci sono tutti i presupposti per rivedere i propri programmi o comunque posti ci parli. Interessata dal maltempo è la Toscana, dove tra il pomeriggio e la sera di oggi è atteso il transito di un fronte freddo con possibilità di temporali in particolar modo nelle zone centro-settentrionali ed in particolare su quelle interne della regione; nello specifico  sembra che i temporali potranno risultare localmente forti ed associati a forte raffiche di vento per lo più sulle zone appenniniche e su quelle interne della regione.

Per quanto riguarda la giornata di oggi, il Centro funzionale regionale ha emanato un allerta meteo gialla per rischio idrogeologico idraulico sul reticolo minore e temporali forti per tutto il territorio metropolitano, ad esclusione delle arie della Valdelsa- Valdera; lo stato di  allerta avrà inizio alle ore 15:00 e terminerà alle 23:59 di oggi sabato 15 aprile. Sempre per quanto riguarda la Toscana, la situazione tenderà a migliorare nel corso della giornata di lunedì ovvero di Pasquetta. Allerta gialla per temporali anche il suo tutta l’Emilia Romagna a partire dalle ore 8:00 di oggi fino alle ore 24:00, diffusa dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile sulla base dei dati previsionali del centro a funzionale Arpae E-R, attivando così la Fase di Attenzione per tutte le macro-aree di allertamento.

Nel corso del pomeriggio di oggi, sull’Emilia-Romagna sono attesi i fenomeni a carattere temporalesco che tenderanno ad intensificarsi interessando un po’ tutta la regione. Anche i fenomeni a carattere temporalesco tenderanno ad intensificarsi su tutto il territorio, con raffiche di vento fulmini e possibili grandinate; la situazione dovrebbe cominciare a migliorare nel corso della giornata di Pasqua è Pasquetta. “Un campo anticiclonico è ormai presente da molti giorni sul settore centro meridionale europeo, le temperature che stiamo registrando superano di circa 1 grado le medie del mese di maggio, con massime tipiche dei mesi pienamente estivi”, spiegano gli esperti di Meteo Valnure.

Parlando di precipitazioni queste per Pasqua e Pasquetta saranno sparse su Lombardia Veneto ed Emilia Romagna, da isolate a sparse anche a carattere di rovescio o temporale sul Lombardia nord-orientale, Piemonte, Liguria, Marche settentrionali e occidentali ed Umbria orientale, mentre saranno isolate anche a carattere di rovescio o temporale sul resto della Lombardia, sulle Marche, Umbria, Piemonte, Toscana, e sulle coste dell’Abruzzo.  Il lunedì di Pasquetta sarà comunque all’insegna del bel tempo su tutta l’Italia con soltanto qualche nuvola passeggera al Nordest, ma non in Toscana dove secondo gli esperti non si esclude qualche breve acquazzone confinato sui monti e un po’ di nubi sparse al Sud. Il clima tutto sommato sarà gradevole con temperature comprese tra il 16 e il 22 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.