Ministra Fedeli: “Andate a prendere i vostri figli all’uscita di scuola”

La ministra dell’istruzione, Valeria fedeli, presenterà oggi a Roma, il piano nazionale per l’educazione al rispetto, che verrà poi diffuso nelle scuole di ogni ordine e grado. Il piano farà riferimento all’articolo tre della costituzione, e vi è suddiviso in 10 azioni, evidenziandone il rispetto del linguaggio all’odio, propagando il concetto alla cultura del rispetto, dando un senso di chiarezza per quel che riguarda la prevenzione alla violenza di ogni genere e forma di discriminazione.

La ministra Valeria fedeli, inoltre durante l’evento presenterà anche altri documenti, operativi per le scuole, anche se, faranno riferimento ad articoli della costituzione del tipo articolo uno, comma 16, della legge 107 in vigore dal 2015, oltre a ciò si farà chiarezza anche su binari di orientamento per il contrasto e la prevenzione del bullismo previste dalla legge. Come già sappiamo la legge contro bullismo, è stata approvata recentemente, proprio in quest’anno 2017, per contrastare il fenomeno stesso, si fa riferimento quindi, all’articolo quattro legge 71 del 2017. Durante la presentazione del piano, che discuterà la ministra, verrà lanciata una campagna di sensibilizzazione dal nome “rispetta le differenze”.

Il piano nazionale per l’educazione al rispetto rappresenterà l’inizio di un percorso, per quanto riguarda la sensibilizzazione, che sarà attivo sempre e in continuità, per migliorare, il fine della crescita e lo sviluppo in collaborazione di tutto il circuito della scuola. Sarà, quello di oggi un discorso descritto dalla ministra dell’istruzione, Valeria fedeli, basato sull’uguaglianza di tutti i cittadini e soprattutto su coloro, che frequentano istituti scolastici, quindi per tutte le studentesse e studenti con uguali distinzioni, basta alla discriminazione e al bullismo.

Aggiungiamo inoltre che oltre alla ministra fedeli interverranno al discorso, anche la signora Elena presidente dall’Università e della ricerca, e altri collaboratori come Gabriele Toccafondi, e anche alcuni studenti come Andrea Facciolo Angela Nava e Rosanna D’anna rappresentanti forum genitori. Il programma in evento oggi sarà presentato anche streaming, a partire dalle 14:00 sul sito www.miur.gov.it, e in diretta Facebook sempre dal profilo MIUR social e su quello di Tuttoscuola. Per dirla tutta, con un breve e conciso riassunto, La Fedeli vuole mettere in atto, affinchè si rispettino, le leggi a tutela ” dell’incolumità dei minori”, quindi anche i ragazzi che frequentano le scuole medie dovranno essere accompagnati e anche ripresi dai propri genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.