Morto Alessandro Cerciello, il visagista delle star: stroncato da un infarto a 38 anni

E’ morto improvvisamente Alessandro Cerciello, noto visagista del napoletano e famoso per essere il il truccatore delle star. Alessandro, 38 anni e con una vita ancora davanti si è spento nella giornata di lunedì a causa di un infarto fulminante che gli ha portato via la vita; giusto poche ore prima di morire, il giovane Alessandro aveva postato sul proprio profilo Facebook una fotografia con le allieve della sua Accademia di trucca, fondata a Casalnuovo dove appariva molto sorridente e sereno. Alessandro pare si sia sentito mal improvvisamente mentre si trovava al lavoro, poi rientrato nella sua abitazione, pare che il malore sia aumentato e poi improvvisamente si sarebbe accasciato per terra, morendo sul colpo. Alessandro pare avesse dei problemi cardiaci, a niente faceva presagire questo tragico epilogo. Inutili i tentativi di soccorso da parte degli operatori sanitari, i quali non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane stagista. A Napoli Alessandro era molto conosciuto, ed aveva fondato da qualche tempo un’Accademia frequentata per lo più da coloro che volevano provare a sfondare nel mondo dello spettacolo; negli anni passati aveva lavorato per la televisione e la moda ed anche per questo motivo era molto conosciuto nell’ambiente.

Alessandro vantava collaborazioni con la Rai e nello specifico era responsabile ufficiale del team make-up di Miss Italia e Miss Italia nel Mondo, ed era reduce dalla Fashion Week tenutasi la scorsa settimana a Milano. Tanta gente ha voluto dare l’ultimo saluto ad Alessandro, presenziano ai funerali che si sono tenuti nella giornata di ieri, alle ore 15.30 nella chiesa di Casalnuovo in via Padre Carmine Fico 88.Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati sin dalla giornata di lunedì, da parenti, amici, conoscenti e noti personaggi del mondo dello spettacolo e della televisione.

Non ci posso credere. Che tu te ne sia andato così. Sei stata una persona meravigliosa mancherai. Sono distrutto”, scrive Ambrogio. “Sono sconvolta!!!!! Una bellissima persona che non doveva andare via”, commenta Cinzia. Alessandro era molto seguito su Facebook, basta pensare che la sua pagina era seguita da oltre 6 mila persone ed in tanti hanno voluto lasciare un proprio pensiero. Sulla pagina pagina Facebook si legge: “Vedi Ale?vedi quante persone sono addolorate per questa tragedia?Questa è la prova per la GRANDE persona che eri. Bellissimo,Umile,simpatico,con un cuore immenso ma sopratutto con un sorriso strepitoso”, ed ancora “Ricorderò per sempre il tuo viso i tuoi occhi quando sorridevi luccicavano come stelle.

Ero troppo innamorata di te e lo sapevi ogni volta che ti vedendo ti manifestavo quanto ti amavo e quanto eri perfetto e bellissimo per me.Ora riposa in pace angelo biondo….e stai vicino ai tuoi genitori che avranno bisogno di tanta forza”.. Sotto choc l’Accademia Visagista di Cerciello, nel rione Fico a Casalnuovo, frequentata da tantissime ragazze, pronte ad imparare i segreti e le tecniche del make up artist da un vero e proprio maestro del settore. “Non so cosa sia successo: non so perché e non so per come, ma mi ritrovo qua a scriivere arrivederci ad uno dei miei più grandi idoli, sei e resterai sempre nel cuore di tutti, ti voglio bene, riposa in pace angelo”, gli scrive una sua allieva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.