Napoli – Genoa Streaming Gratis Diretta Live Tv

NAPOLI  Un altro esame di maturità prima della seduta di laurea. «Parlo solo della gara col Genoa, altrimenti vado via: la mia priorità è questo match», il “minaccioso” inizio di conferenza stampa testimonia quanto Sarri tema un calo di concentrazione nell’imminenza della prossima, terribile sfida di Champions League. Fino alle 23 sarà vietato pensare al Real, altrimenti l’ostacolo Genoa potrebbe trasformarsi nella solita insidia delle formazioni non di primissima fascia. Il Genoa fa parte di quella categoria a cui si sono iscritte Pescara, Sassuolo e Palermo, cioè tutte formazioni che hanno strappato al Napoli il pari in questa stagione.

In più, la squadra di Juric arriva al San Paolo con in corpo la rabbia di chi non vince da 7 partite (5 sconfitte e 2 pari) di campionato, 8 con la Coppa Italia, e le ultime due vittime sono anche illustrissime: Fiorentina e Juventus. Tutti argomenti che confermano quanto il pericolo sia dietro l’angolo. «I calciatori debbono estraniarsi dall’ambiente e pensare solo a questa gara. Non sarà semplice perché il Genoa è squadra che riesce a sporcare le partite: l’approccio sarà fondamentale», ha insistito Sarri che chiede in regalo la vittoria per le 100 panchine in A che festeggerà stasera (47 vittorie, 31 pareggi e 21 sconfitte). Il campionato prima di ogni cosa, per continuare nella striscia positiva che vede il Napoli non perdere da 12 gare (8 vittorie, 4 pareggi). Però non basta, bisogna trasformare i grandi numeri in grandi risultati. «Il calcio non è il pugilato: possiamo essere esteticamente più godibili – ha insistito Sarri – ma le squadre più forti sono quelle davanti a noi.

Ci servono concretezza e determinazione per trasformare in vittorie la supremazia. Non siamo maturi per certi traguardi, ma possiamo crescere perché la squadra è giovane». Stasera il Napoli dovrà fare a meno degli squalificati Hysaj e Callejon, e mentre Sarri pensa al modo migliore per sostituirli, Pavoletti e Giaccherini si candidano ad un posto da titolare. L’ex Bologna, mai titolare in questa stagione, sembra essere in vantaggio. E’ certo, invece, l’impiego di Maggio; Mertens continuerà a fare il centravanti, con Insigne a battere la corsia di sinistra. Dubbi anche a centrocampo. Fare a meno di Zielinski non è facile ed è probabile che Sarri decida di utilizzarlo con Jorginho e Hamsik, un trio che è (quasi) garanzia di successo: schierati in 7 occasioni con un bottino di 6 vittorie ed una sconfitta.

GENOVA  Senza paura. Lo vuole così il suo Genoa Ivan Juric questa sera contro la corazzata Napoli. Un Genoa che non vince da dicembre e che ha raccolto appena due punti nelle ultime sette gare. Eppure la fiducia cresce e soprattutto passano i giorni di lavoro assieme del nuovo gruppo dalla fine del mercato. «Da dieci giorni ormai abbiamo iniziato a lavorare bene, anche i nuovi si stanno dimostrando predisposti a imparare, questo gruppo mi piace. Posso finalmente dire di essere contento di queste ultime due settimane dopo aver passato un mese in cui ero scontento di ogni cosa. Adesso invece ho rivisto le basi del nostro gioco». I primi segnali contro il Sassuolo «anche se dopo aver subito il gol non mi è piaciuto come ci siamo comportati per 5/6 minuti», poi in allenamento con i nuovi che si inseriscono sempre di più. Ora un banco di prova difficilissimo ma da affrontare con la testa libera. «Penso che dobbiamo tornare a divertirci, a fregarcene e pensare che in fondo saremo undici contro undici – ha spiegato alla vigilia Juric – Dobbiamo difendere bene e dare tutto quello che possiamo e quello che succede… succede. In partite così se pensi troppo sicuramente non va bene. Il Napoli gioca bene, difende bene e ha talenti ed interpreti favolosi. Sarà importante trovare gli equilibri giusti, non essere spregiudicati ma nemmeno troppo prudenti. Purtroppo contro di loro non sai mai quale sia l’atteggiamento migliore. Se fai come il Palermo, tutti dietro, puoi solo chiuderti e pregare ma prima o poi il gol lo subisci. Se invece li attacchi alti come il Bologna rischi di prendere sette gol come loro».
Juric non rinnegherà dunque il suo Genoa. Un 3-4-3 però con interpreti differenti, per scelta o per obbligo. In difesa infatti squalificato Izzo toccherà a Munoz spostarsi a destra con Gentiletti a sinistra e Burdisso centrale. In attacco toccherà ancora a Simeone supportato sempre dalla coppia Pandev – Palladino. «Goran ha fatto molto bene la fase difensiva e anche Palladino in realtà fa spesso la mezzala e quando serve la diagonale». La novità principale riguarderà il centrocampo: «Sto pensando se inserire dall’inizio Veloso, ma sono contento anche di come si sono inseriti sia Cataldi che Hiljemark». Nonostante il momento difficile Juric non affronterà il Napoli pensando alla sua panchina. «Io in dubbio? Ci sta – ha ammesso il tecnico croato -. Ci penso ed è normale quando l’allenatore non fa risultati: io stesso mi metto in dubbio. Ma ora sono concentrato e penso che da dieci giorni stiamo lavorando bene e che ho una buona squadra ».

DIRETTA STREAMING SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE, EUROPA LEAGUE, TIM CUP E SERIE B SU ROJADIRECTA:

ROJADIRECTA  permette di guardare la Serie A in diretta Streaming Live e anche Champions League, Serie B e Tim Cup semplicemente seguendo le istruzioni potrai guardare le partite della tua squadre preferita in Diretta Streaming Live su Pc, Smartphone o Tablet.

PARTITE IN DIRETTA STREAMING GRATIS: Se stai cercando un metodo per guardare le partite in diretta streaming gratis non ci solo tantissimi servizi legali in Italia che offrono questo.

NAPOLI – GENOA GRATIS ROJADIRECTA DOVE VEDERE IN CHIARO?  – Per vedere la partita Napoli – Genoa basta cercare su Google la parola chiave Streaming Gratis ci saranno molti siti che vi spiegheranno come seguire la Diretta Live Tv, anche Smartphone e Tablet. Lo Streaming Gratis si può vedere con molte piattaforme, sia Android che iOS.

Come  e dove vedere la partita si potrà in diretta vedere in tv e in streaming a pagamento sulle piattaforme di Sky Sport e Mediaset Premium. Su Sky Sport la partita si vedrà sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, mentre su Mediaset Premium sul canale Premium Sport. In streaming, potranno guardare Napoli – Genoa gli abbonati alle rispettive piattaforme che hanno attivato i servizi Sky Go e Premium Play. I più fortuna potranno seguire la gara su Rojadirecta.

Napoli – Genoa DIRETTA TV La partita Napoli – Genoa, ma sia Sky sia Mediaset Premium inizieranno il loro collegamento, con un ampio prepartita.

Su Sky si potrà vedere  Napoli – Genoa sui canali Sky Sport 1 HD (canale 201), Sky Calcio 1 HD (canale 251), Sky Supercalcio HD (canale 206). Mediaset trasmetterà la gara su Premium Calcio e Premium Calcio HD.

Napoli – Genoa STREAMING GRATIS – Napoli – Genoa può essere vista anche in streaming su Rojadirecta su tablet e smartphone grazie alle applicazioni Sky Go e Premium Play. Chi non è abbonato né a Sky né a Premium può seguire la partita Juventus – Inter diretta streaming su PC tramite SkyGoOnline al costo di 9,90 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.