Perde l’uso della vista a 20 anni per colpa dello smartphone

Sta facendo parecchio discutere la notizia che arriva direttamente dalla Cina dove una ragazza pare abbia perso la vista per un motivo davvero assurdo. Secondo quanto riferito, la ragazza di appena vent’anni avrebbe perso la vista a causa dell’uso eccessivo del proprio smartphone.  In realtà la colpa sarebbe di un videogame. La giovane di origini asiatiche di nome Wu, improvvisamente un giorno si sarebbe accorta di non vederci più con l’occhio destro e proprio in quel momento la giovane aveva il suo smartphone in mano così come spesso accadeva e stava giocando con un videogame in voga al momento. Il videogame in questione è il king of glory.

Avendo notato di non vederci bene con l’occhio destro, la ragazza pare non abbia comunque dato peso all’accaduto, pensando che si trattasse di una di un problema temporaneo quindi pare abbia smesso improvvisamente di giocare. La giovane però comincio a pensare quale potesse essere la causa addebitandola In un primo momento alle notti insonni trascorse per giocare ,  visto che pare che nell’ultimo periodo facesse molto tardi la notte proprio con lo smartphone in mano giocando a questo videogioco molto in voga.  L’episodio in questione pare sia accaduto proprio durante la notte e quindi la ragazza spaventata spense il telefono e si mise a dormire.

Purtroppo l’indomani mattina la ragazza si svegliò con una brutta sorpresa,  perché nonostante avesse riposato e dormito tutta la notte, il problema non si era risolto ma era rimasto stabile ovvero non aveva riacquistato la vista all’occhio destro. Preoccupata decise di raccontare tutto ai genitori che senza perdere un attimo di tempo la portarono immediatamente presso l’ospedale più vicino. Una volta giunta presso la struttura ospedaliera la ventenne venne sottoposto ad alcuni approfondimenti medici, arrivando alla diagnosi di ostruzione dell’arteria retinica,  una patologia che solitamente si manifesta in soggetti di età avanzata. I medici avendo anche sentito quanto raccontato dalla giovane donna, ovvero di trascorrere molte ore con lo smartphone giocando ad un videogame,  hanno capito che patologia in questione era stata causata dalla fatica continua nelle ore di gioco che avevano fatto invecchiare l’occhio in modo molto rapido.

La ragazza in effetti avrebbe riferito di trascorrere ben 8 9 ore davanti allo smartphone ogni giorno. Inoltre pare che trascorresse anche molte ore davanti ad uno schermo del pc per lavoro e in tutto ciò dormiva molto poco. Tutto questo non ha fatto altro che far invecchiare l’occhio in maniera rapidissima. Non è di certo una novità il fatto che lo smartphone così come il PC se utilizzati in modo esagerato possono apportare dei gravi problemi alla salute dell’uomo.  Non solo Dunque l’eccessivo utilizzo dello smartphone e di altri dispositivi potrebbero portare problemi alla vista ma potrebbero anche provocare delle gravi crisi epilettiche. E’ questo quanto Sostengono gli esperti e gli specialisti che da anni mettono in guardia soprattutto i più giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.