Picchia e abusa della compagna per nove ore dopo aver assunto cocaina: arrestato 31enne a Napoli

Ha costretto la compagna con le botte a nove ore di rapporti sessuali ed infine è stato arrestato dalla polizia di Napoli con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali aggravate. E’questo quanto accaduto ad un ragazzo di 31 anni in trasferta a Napoli nella Capitale, arrestato alla polizia nel capoluogo partenopeo con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali aggravate; sono stati gli agenti del commissariato Appio nuovo a richiedere al Tribunale la custodia cautelare in carcere per il 31enne. La vicenda è stata raccontata dalla vittima alla polizia, la quale dopo molti episodi di violenza subiti dal compagno, ha deciso di denunciarlo, raccontando agli investigatori che la relazione sentimentale con l’uomo iniziata nel 2010 da anni era ormai tormentata da episodi di violenza, ma solo l’ultimo l’ha spinta a rivolgersi alle forze dell’ordine che hanno provveduto ad arrestarlo.

Secondo quanto riferito dalla donna, i due che in realtà abitano in due città differenti, si sarebbero incontrati nei giorni scorsi a Roma e nel corso dell’ultimo l’incontro sarebbe avvenuta proprio l’ultima violenza; la coppia avrebbe scelto di soggiornare in un hotel e proprio quella camera dell’albergo si sarebbe trasformata in un vero e proprio incubo, perché proprio li si sarebbe consumato l’episodio che ha convinto la donna a denunciare il compagno. L’uomo avrebbe assunto una grande quantità di cocaina e sotto effetto di stupefacenti, dunque, avrebbe costretto la propria donna a subire rapporti sessuali per nove ore di fila, contro la sua volontà.

La donna il giorno dopo si sarebbe recata in ospedale per farsi refertare ed i medici le hanno riscontrato numerose lesioni, e proprio grazie a questa documentazione gli agenti di polizia sono riusciti ad ottenere dal tribunale la misura di custodia cautelare in carcere per l’accusato, che è stato fermato ed arrestato. L’uomo è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di abusi sessuali e lesioni personali aggravate dopo il racconto della donna, che ha avuto il coraggio di denunciare i continui soprusi; come abbiamo già anticipato, non era la prima volta che l’uomo assumeva atteggiamenti violenti nei confronti della compagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.