Previsioni Meteo, atteso maltempo al centro-sud: da metà maggio arriva il gran caldo

0

Sta per tornare il maltempo in Italia e nello specifico in alcune regioni del centro sud. Proprio a tal riguardo, la protezione civile nella giornata di ieri ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse il quale prevede dal mattino di oggi precipitazioni a carattere prevalentemente di rovescio o temporale sull’Emilia-Romagna, in estensione dal primo pomeriggio all’Umbria, soprattutto sui settori meridionali, Lazio orientale, all’Abruzzo,  al Molise ed alle ore serali alla Puglia e alla Basilicata. Sempre per la giornata di oggi è stata valutata allerta gialla sull’Emilia-Romagna ed ancora sul versante occidentale delle Marche, sul settore orientale dell’Umbria, sull’aria dell’Appennino di Rieti, nel Lazio, su gran parte dell’Abruzzo e del Molise, sulla Basilicata e sul versante nord-occidentale della Puglia.

Dunque a partire dalla giornata di oggi, sono attesi rovesci e temporali su gran parte del centro verso il sud, che saranno localmente intensi ed accompagnati anche da grandine; il maltempo interesserà la Toscana e Lazio ma anche l’Umbria e le Marche interne, l’Abruzzo, il Molise, la Campagia ed anche la Basilicata e Puglia. Al Nord sono invece attese nubi irregolari a tratti estese con qualche pioggia al mattino soprattutto su Valpadana. Le temperature sono in calo anche al centro-sud soprattutto sui versanti adriatici, basso Tirreno dove il clima si manterrà fresco così come al Nord. Le massime in genere saranno comprese tra i 18 ed i 22 gradi centigradi al Sud. Per quanto riguarda invece la giornata di martedì 9 marzo, al Nord sono attesi residui fenomeni tra Romagna e  alto Adriatico e nel pomeriggio sulle Prealpi centro-orientali in sconfinamento al basso Triveneto dove le temperature saranno stabili e le massime contenute tra il 17 e 23 gradi.

Nella giornata di domani, al centro il tempo invece sarà ancora instabile soprattutto su dorsale adriatica in esaurimento serale mentre su gran parte della Sardegna prevarrà il sole con temperature stazionarie comprese tra i 16 ed i 23 gradi. Come abbiamo anticipato, invece al Sud il tempo sarà instabile soprattutto sui settori peninsulari dove si verificheranno piogge e temporali soprattutto nel pomeriggio; le temperature al Sud saranno comprese tra i 19 e i 22 gradi.

Cambiamento in vista, invece, per quanto riguarda la seconda decade di maggio quando arriverà un’ondata di caldo dal Nordafrica sull’Italia meridionale che porterà inevitabilmente ad un intenso aumento delle temperature per potranno raggiungere anche i 30 gradi. Gli esperti, tendono a sottolineare che durante il mese di maggio 2017 si potrebbero registrare delle anomalie positive nel campo barico sul nord-atlantico oltre che tra Scandinavia e paesi baltici. Nel complesso, il mese di maggio 2017 in Italia potrebbe vedere le temperature in media o in alcuni giorni anche al di sopra soprattutto al Sud; il tempo instabile di questi giorni, lascerà spazio a frequenti rimonte dell’anticiclone, di cui abbiamo precedentemente parlato.

Rispondi o Commenta