Raoul Bova: “Dopo tanto dolore, ora sono felice”

La meraviglia di godersi la figlia piccola al parco giocando con le margherite al primo sole di primavera. Raoul Bova e Rocio Munoz Morales sono una coppia felice e genitori soddisfatti della loro Luna, nata il 2 dicembre 2015, che muovendo i primi passi. Arrivare fino qui non è stato facile, né spensierato, né scontato. Bova si è separato da Chiara Giordano, con la quale è stato sposato tredici anni e dal loro amore sono nati due figli: Alessandro Leon, 17, e Francesco, 15 anni. «Mia figlia è nata in un momento difficile», ha raccontato Bova durante L’Intervista (Canale 5) a Maurizio Costanzo. «Sono stato al centro di giudizi, ho iniziato un’altra storia e l’accettazione da parte dei miei due figli più grandi non è stata semplice», ha confessato l’attore. «Luna nei momenti in cui avevo tanti dubbi, tante incertezze quando la guardavo, sembrava mi dicesse “Fidi, dai papà non ci pensare, tutte le cose passeranno”.

Eppure lei non sapeva niente, ma sembrava capirmi. Bisognerebbe vivere la nascita di un figlio con tutta la gioia e la felicità di questo mondo. Quando sai che c’è qualche contrasto, che qualcuno sta male, che qualcuno è infelice oppure quando sei criticato dagli altri non riesci a vivere tranquillamente». Oggi tutto questo è lontano e l’attore è sereno con Rocio e Luna. Ma non solo. «Ho sempre detto e ripetuto ai miei figli, Alessandro Leon e Francesco, che, anche dopo la nascita di Luna non sarebbe cambiato nulla tra noi. Io sarò sempre il loro padre, il nostro legarle va oltre la separazione dalla madre». «Il giorno della nascita di Luna, la sera lasciai Rocio in clinica con sua madre e andai a portare mio figlio all’allenamento. Entrambi sono adolescenti, è un’età in cui ti contestano tanto, ti fanno la morale», ha spiegato l’attore, sempre da Costanzo. «La gente mi ha sempre detto che ero il padre ideale, la persona perfetta: questo mi è pesato.

Io non posso essere perfetto, sono un essere umano, ho le mie debolezze». In questo momento, Raoul sta lavorando in teatro assieme a Chiara Francini nello spettacolo Due, ma nel tempo libero fa il papà a tutto tondo. Eccolo, in queste immagini, mentre gioca ai giardinetti con la piccola di casa che, nata il 2 dicembre del 2015, sta crescendo tantissimo. «Luna mi ha stregato», ha dichiarato Bova. «Sarà perché sono i miei figli ma tutti e tre hanno una magia particolare».

La magia nella vita, invece, l’ha trovata accanto a Rodo che è… «Il suo cielo», come ha detto dal palco dell’Ariston durante il Festival di Sanremo dove la coppia è stata ospite di Carlo Conti. «In molti hanno pensato che il mio fosse il classico caso dell’uomo che lascia la moglie per una più giovane e bella. Nessuno invece ha pensato che ci sono dei momenti in cui le storie finiscono. E poi ce ne sono altre che iniziano. Sono sempre stato fedele fino al punto in cui ho sentito che la mia storia stava finendo. Allora ho preso il coraggio a quattro mani, anzi sono andato contro dieci muri ma ho preferito non fingere più», ha dichiarato da Costanzo. E ora, dopo tanto dolore, è felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.