Roma- New York a 179 euro, partito ieri il primo volo low cost di Norwegian

In seguito agli annunci dei mesi scorsi è ufficialmente partito il primo volo low cost dall’Italia agli Stati Uniti. Il volo è Decollato nel pomeriggio di ieri Giovedì 9 novembre da Roma Fiumicino e partito per New York con la compagnia Norwegian Air. Fino dai giorni scorsi ci sarebbe stata molta trepidazione per questo volo, perché ha inaugurato di fatto  L’Era dei voli low cost tra Italia e Usa. Per chi non lo sapesse Norvegian Air è una compagnia aerea emergente in Europa e terzo vettore low cost dopo Ryanair e easyJet. A partire dalla giornata di ieri, New York sembra essere più vicina grazie a questi voli intercontinentali lanciati da Norwegian Air. La notizia delle partenze ad un prezzo davvero irrisorio ovvero €179 è stata annunciata dalla stessa compagnia e soltanto adesso si è concretizzata.

Come già abbiamo visto il volo è partito da Roma Fiumicino ed è atterrato a New York con scalo La grande mela. Per i Voli per Los Angeles bisognerà attendere Fino al prossimo sabato mentre per San Francisco bisognerà attendere il prossimo 6 febbraio. Il costo medio di questi collegamenti sarà inferiore ai €380 andata e ritorno con servizi al minimo e minore di 890 euro in classe Premium tariffa che comprende bagagli e cibo a bordo. Tutti i low cost di Norwegian Air e diretti negli USA partono dall’ Irlanda,  dall’Italia e dagli altri paesi continentali.

“Questo riconoscimento è frutto dell’impegno e della dedizione di tutto il team Norwegian. Siamo fermamente convinti che viaggiare in aereo debba essere alla portata di tutti, ma allo stesso tempo è necessario garantire un servizio di alta qualità. Siamo lieti che il costante rinnovamento della nostra flotta, l’espansione del network di rotte, le tariffe low-cost e il nostro servizio vengano apprezzati dai passeggeri. E non abbiamo intenzione di fermarci qui! Anzi, questi riconoscimenti sono per noi uno stimolo a fare sempre meglio, e a proseguire con entusiasmo nel nostro piano di espansione in Europa, Stati Uniti e oltre”, aveva dichiarato Bjørn Kjos, Ceo di Norwegian.

Attualmente ci sono una ventina di compagnie low cost al mondo che effettuano voli intercontinentali e si tratta di società nate all’interno di grandi in realtà, ma ci sono anche quelle che sono nate Praticamente dal nulla. Per tutte vale la stessa regola, ovvero si può portare soltanto un bagaglio a mano, e tutto il resto è extra. Ryanair però sembra che non voglio stare molto a guardare e infatti qualche giorno fa Michael O’Leary, presentando i conti semestrali Ha ipotizzato l’interconnessione tra rotte locali e intercontinentali con Alitalia,, sostenendo di essere disponibile ad alimentare i voli di lungo raggio della compagnia italiana e di voler proporre di vendere loro biglietti per le rotte di lungo raggio sul loro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.