Roma, terribile schianto: aereo da turismo precipita sui binari,gravi 2 persone

Momenti di forte tensione sono stati quelli vissuti nel pomeriggio di ieri, sabato 28 ottobre 2017, nella città di Roma in seguito ad un terribile incidente che ha visto come protagonista un aereo da turismo caduto sui binari ad alta velocità. Nello specifico, stando a quanto emerso dalle prime indiscrezioni trapelate sulla vicenda, l’incidente in questione sarebbe accaduto intorno alle ore 16:40 di ieri pomeriggio quando, l’aereo da turismo precedentemente citato, è andato a schiantarsi ad alta velocità sulla linea ferroviaria situata all’altezza di via Salaria 746 presente tra un distributore di benzina e l’aeroporto dell’Urbe.

All’interno del velivolo, biposto e di colore bianco, vi erano due persone ovvero il pilota e un passeggero i quali in seguito allo schianto sono rimasti gravemente feriti. Immediatamente dopo l’incidente è stato lanciato l’allarme e sul posto in cui è avvenuto lo schianto sono subito intervenuti l’elisoccorso regionale insieme all’elicottero aw 169 Pegaso 21, poi ancora i vigili del fuoco e la polizia. Il pilota e il passeggero che si trovavano a bordo dell’ aereo da turismo caduto sui binari sono stati soccorsi e con estrema urgenza trasportati in ospedale e, per essere più precisi, il pilota è stato ricoverato presso l’ospedale Umberto Primo mentre invece il passeggero che si trovava insieme a lui sul piccolo aereo da turismo è stato trasportato e successivamente ricoverato presso l’ospedale Gemelli e, alcune indiscrezioni, rivelano che le sue condizioni sono più gravi di quelle del pilota.

Cosa sia realmente accaduto e quindi cosa abbia provocato lo schianto del mezzo sui binari, che come anticipato in precedenza è avvenuto nel pomeriggio di ieri, al momento non sembrerebbe essere ancora del tutto chiaro e proprio per fare chiarezza su tale incidente sono state avviate le dovute indagini. E’ però opportuno precisare che, stando a quanto emerso dalle prime indiscrezioni, sembrerebbe che al momento dell’incidente l’aereo fosse in fase di rientro per atterrare sulla pista dell’Urbe quando all’improvviso proprio il motore sembrerebbe aver smesso di funzionare. Secondo altre informazioni invece a causare l’incidente in fase di atterraggio sarebbe stato un albero.

Il muso del piccolo aereo da turismo è andato a schiantarsi contro alcuni alberi e contro la recinzione che delimita l’area mentre invece la coda con il timone sembrerebbe essere finita al centro dei binari,proprio dove passano i treni. Fortunatamente in seguito allo schianto non sono state coinvolte altre persone oltre a coloro che si trovavano proprio all’interno del mezzo, e la speranza è che proprio quest’ultimi possano presto riprendersi e che tale incidente possa diventare solo un brutto ricordo. Immediatamente dopo lo schianto dell’aereo sui binari ecco che la circolazione ferroviaria tra Roma Tiburtina e Settebagni ha inevitabilmente subito un forte rallentamento e soltanto dopo 4 ore circa ha ripreso a funzionare regolarmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.