Salva i luoghi preferiti con le nuove liste di Google Maps e condividile con gli amici

Google ha deciso di presentare un novità che farà sicuramente felice tutti coloro i quali hanno la memoria corta e tendono a dimenticare le cose, soprattutto i luoghi. La nuova funzione di Google Maps permetterà di salvare le mappe per usarle poi quando si è offline, ed ancora per ottenere delle informazioni sull’accessibilità per disabili di ristoranti e bar, e prenotare corse con Uber e Lyft. Sarà possibile, dunque, creare delle liste di luoghi che ci sono piaciuti o in cui ci piacerebbe andare ed una volta salvate le liste, queste potranno essere inviate agli amici e condivise sui social network oppure via mail. D’ora in poi, dunque, sarà possibile salvare tutti i nostri luoghi preferiti sull’applicazione e creare una lista, per noi e per tutti gli amici e parenti. Come funziona la nuova funzione? Innanzitutto si cercherà il ristorante che si vuole visitare, poi bisognerà toccare il nome e poi ancora l’icona Salva, per aggiungerlo in uno degli elenchi preimpostati sull’app, come “Da visitare” e “Preferiti”, oppure in liste create da voi con qualsiasi altro nome o tema; per poter ritornare agli elenchi creati, bisognerà andare su “I tuoi luoghi”, nel menu laterale e aprire le schede salvate.

Sulla mappa compariranno poi le icone dei luoghi salvati negli elenchi, e così quando vi troverete nei dintorni di un ristorante da provare sarete avvertiti contestualmente. Gli elenchi possono essere sempre aggiornati, e si potranno visualizzare tutti gli utenti che hanno deciso di seguire la lista, con i quali si è condiviso il link in precedenza; non è però ancora chiaro se gli amici potranno contribuire alle liste. “Condividere è importante, per questo abbiamo reso semplice la condivisione degli elenchi via messaggio, email, social network e attraverso le app di messaggistica più usate. Ogni volta che amici e parenti vengono in città, cliccate sul tasto per la condivisione e tirate fuori tutto ciò conoscete del posto. Chi riceve il link potrà fare clic su “Segui” per attingere all’elenco dei vostri luoghi preferiti ogni volta che ne avrà bisogno”, ha dichiarato Zach Maier, Product Manager, Google Maps.

Oltre a rappresentare una utile funzione per voi, per ricordarvi luoghi già visitati o da vedere alla prima occasione, potrebbe anche essere un ottimo spunto per i vostri amici, perché come anticipato, potrete condividere i vostri elenchi con i vostri amici, via sms, email, social network e tramite le applicazioni di chat più utilizzate, semplicemente pubblicando un link. Il destinatario potrà in qualsiasi momento cliccare sul collegamento per accedere alla lista di luoghi salvati, che sarà aggiunta su GMaps, accessibile in qualsiasi momento ed aggiornata via via con i cambiamenti di chi l’ha condivisa in origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.