Samsung Galaxy Note 8: nome in codice Gr3at secondo evleaks

0

Intanto i test sul dispositivo proseguono: sul database di HTML5Test, noto benchmark che analizza le performance dei browser, è stato individuato il test di un dispositivo chiamato “Samsung SM-N950F“, ovvero Note 8.

Continuano a venir fuori indiscrezioni su Galaxy Note 8. Il render è piuttosto chiaro, visto che già dalla foto riportata ad inizio articolo in tanti avranno notato le tantissime analogie con il Samsung Galaxy S8 relativamente all’estetica. Per fortuna questa modifica non gradita da tutti non rappresenta l’unica succulenta novità.

Anche sul fronte della fotografia i due smartphone detengono nuovamente la posizione più elevata:”I colori sono ricchi e le prestazioni in caso di scarsa luminosità sono ammirevoli permettendo ottimi video“. L’ultima novità in merito al successore dello sfortunatissimo (ed esplosivo) Samsung Galaxy Note 7, riguarderebbe il sistema operativo con cui questo device verrà rilasciato.

Il terminale è stato quindi ritirato dal mercato, provocando uno scossone nei conti dell’azienda ma soprattutto un danno d’immagine che in seguito la società è riuscita ad arginare, complice il successo della linea di Galaxy S8.

Ovviamente per limitare i possibili attacchi degli hackers malintenzionati non vengono fornite informazioni precise su quali siano le falle di sicurezza che sono state risolte da google nell’ultimo mese. Nome che non rivela granché è potrebbe solo essere un passaggio per far comprendere che le dimensioni saranno un punto di forza nel Galaxy Note 8, che dovrà far dimentcare le note vicende del Note 7. Non resta che attendere un riscontro diretto dalla compagnia per saperne di più.

Rispondi o Commenta