Tempesta, vento, alberi caduti, morti e feriti in Europa: disagi in Polonia, Germania e Repubblica Ceca

Emergenza maltempo in gran parte dei paesi europei e pare che a creare situazioni pericolose siano stati per di più le potenti raffiche di vento che hanno soffiato circa 180 chilometri orari. Al fine di evitare conseguenze pericolose per i residenti per la possibile caduta di alberi in Slovacchia ed esattamente a Danzica è stato preso il provvedimento di chiudere i cimiteri molto frequentati in vista della festività del 2 novembre e molti servizi effettuati dai mezzi pubblici sono stati cancellati. Emergenza anche in Germania dove pare che nelle scorse ore siano esondati alcuni fiumi e nello specifico alcuni danni si sono registrati ad Amburgo dove l’acqua del fiume Elba ha creato parecchi disagi in diversi quartieri e soprattutto nella zona del mercato del pesce con la conseguente chiusura del Porto per causa allagamento.

Si sarebbe verificata anche una tempesta e al momento non è ancora noto il numero esatto delle vittime anche se secondo alcune testate giornalistiche italiane sarebbero cinque le persone decedute e alcuni feriti che resterebbero in gravi condizioni di salute.

Nello specifico queste morti sarebbero verificate Repubblica Ceca dove un uomo e una donna siano rimasti vittime del crollo di alcuni alberi e anche in Polonia un automobilista sarebbe morto sulla strada. Un ferito grave si è invece registrato a Berlino in seguito al crollo di un pontile in un cantiere. Situazione difficile a Praga dove circa 3 persone sono morte A causa del vento che ha invaso la città causando anche parecchi blackout e problemi al traffico. Sempre nella Repubblica Ceca alcuni alberi caduti hanno causato delle vittime e nello specifico a morire è stata una donna nella città e nel centro del paese ed ancora un uomo anziano sarebbe deceduto nel Nordest di Praga.

Come abbiamo riferito, il guidatore è morto nella sua auto in Polonia dopo che si è schiantato contro un ramo caduto sulla strada della città nord occidentale di Szczecin. “Al momento decine di migliaia di abitazioni sono senza elettricità” ha detto la portavoce della società elettrica di stato Cez, Sona Holingerova Hendrychova. A causa del maltempo in Austria è stata cancellata la prova di apertura di mondiali di sci a Solden. In molti paesi tra cui Germania e Austria centinaia di abitazioni sono rimaste senza elettricità e tante difficoltà sono state registrate anche su strade e reti ferroviarie. Rimanendo nel settore trasporti un volo Lufthansa in arrivo da Houston a Francoforte nella giornata di ieri è stato costretto a fare un atterraggio di emergenza a Stoccarda. Un campeggiatore di 63 anni invece sarebbe morto nella Bassa Sassonia a causa di una improvvisa inondazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.