Tim Hub e Tim Box arriva fibra per tutti i clienti vecchi e nuovi in offerta per 4 anni

È appena terminata la riunione della Tim dove l’azienda diffuso tutti i nuovi tariffari per i clienti disponibili nei prossimi mesi, sia per abitazioni che per mobile. La primissima novità, di cui molti rumour s’ fino a pochi giorni fa giravano sul Web è diventato ufficiale, stiamo parlando di Tim Hub e Tim Box: il primo è il nuovo modem per la fibra, il secondo il set top box per l’accesso ai contenuti digitali dell’operatore italiano, basato su Android TV, compatibile 4K HDR, con decoder DVB-T2 e ovviamente integrato con il servizio on demand TIM Vision.

La novità più interessante in ambito domestico è la nuova TIM Smart Fibra+, la cui caratteristica è la durata della “promo”: per 4 anni l’abbonamento per nuovi clienti è bloccato a 24,90 euro/quattro settimane, mentre resta il discorso della vendita abbinata del modem Wi-Fi a 3,90 euro ogni 4 settimane per 48 rate. In pratica, 187 euro. TIM Smart Fibra+ offre internet fino a 1000 Mb/s in download e 100Mb/s in upload, oppure 300 Mb/s e 200/100 Mb nel caso di FTTC. Chi può (e vuole) usufruire dei 1000 Mb/s deve sapere che tali prestazioni sono gratuite solo il primo anno, poi vanno aggiunti 5 euro ogni 4 settimane. Incluso nell’offerta è l’abbonamento a TIMVision e due interventi di SOS PC.

Novità interessanti anche sul fronte mobile, dove TIM Young (dedicato agli under 30) offre ora 1.000 minuti, 10 GB di traffico e 10 GB ulteriori per la musica in streaming a 9,99 euro ogni 4 settimane, con in più la possibilità di scegliere un giorno di dati illimitati ogni rinnovo, il TurboGiga Day di cui sopra. 

Rivisti anche i quattro profili TIM Special: Medium parte da 4 GB/400 minuti per 11,90 euro ogni 4 settimane, per poi passare a Large e ai suoi 6G/1000 minuti per 14,90 euro e a Unlimited con 16 GB/minuti illimitati. Affinchè valgano queste condizioni occorre l’adebito su c/c o carta di credito come metodo di pagamento: da segnalare inoltre che i minuti sono sempre illimitati per chi ha un abbonamento TIM domestico.

TIM Internet: le offerte ADSL e fibra più veloci di sempre

Il costo è di 9,90 euro ogni 4 settimane con addebito su credito residuo. Chi può (e vuole) usufruire dei 1000 Mb/s deve sapere che tali prestazioni sono gratuite solo il primo anno, poi vanno aggiunti 5 euro ogni 4 settimane.

TIM prova ancora a sottrarre clienti a Wind Tre e altri operatori virtuali con le offerte Tim Ten Go e Tim Five go rivolte ai clienti di Wind Tre, Postemobile e Fastweb e altri operatori virtuali. C’è un costo di attivazione da sostenere di 9 euro (una tantum) e poi normalmente si potranno pagare i 10 euro ogni 4 settimane per avere ciò che la promozione promette.
La prima di queste è la Wind Smart 7 Star, che offre 1000 minuti e ben 15GB al prezzo di soli 7€ ogni 4 settimane. Per attivare queste offerte Passa a Tim si dovrà acquistare una nuova SIM in negozio o andare sulla pagina Passa a TIM con operatore chiedendo di essere ricontattati da un consulente e farsi spedire la SIM a domicilio. E la Tim è sempre in prima fila quando si tratta di questo.

convention TIM in cui l’operatore ha illustrato tutte le novità che arriveranno nei prossimi giorni e che riguarderanno sia l’offerta su rete mobile che quella su rete fissa.

Vodafone invece risponde con una serie di offerte appetibili per gli i suoi ex clienti per convincerli a tornare, per loro offerte prorogate almeno fino al prossimo 6 settembre.

Se ne è parlato a lungo nei mesi scorsi e per il settore della telefonia mobile è in arrivo anche in Italia un nuovo operatore: Free.

Special 4GB per chi proviene da Tim o Tre, comprendente 4 Giga in 4G, 1000 minuti verso tutti al costo di 7 euro ogni 4 settimane. A fronte di un canone di 9,99 euro, i clienti under 30 che la sottoscriveranno potranno disporre di 1.000 minuti di chiamate verso tutti, 10 GB di internet e 10 GB per ascoltare musica in streaming dalle proprie app preferite.

Play GT7, offre 1000 minuti verso tutti, 20GB in 4G al costo di 7€ ogni 4 settimane, con soglie settimanali.

La novità più interessante in ambito domestico è la nuova TIM Smart Fibra+, la cui caratteristica è la durata della “promo”: per 4 anni l’abbonamento per nuovi clienti è bloccato a 24,90 euro/quattro settimane, mentre resta il discorso della vendita abbinata del modem Wi-Fi a 3,90 euro ogni 4 settimane per 48 rate.

Tim contro Wind e Vodafone, minuti illimitati e 15GB a 10 euro

Regali estivi Tim. Da qualche ora è ritornata la promozione “Tim Ten Go”, rilanciata a gran richiesta. L’offerta di Tim è stata pensata per sfidare a visto aperto le concorrenti Wind, 3 Italia ed operatori virtuali che, sfruttando il programma passa a TIM. È un’occasione ghiotta da non lasciarsi sfuggire. Vediamola da vicino.

TIM TEN GO
Tim Ten Go + 5 è la super offerta per chi passa a Tim. Grazie a Tim Ten Go + 5GB Free chi decide di lasciare Wind e 3 avrà la possibilità di usufruire di 10 Giga di internet a 10 euro ogni 28 giorni ma grazie alla promozione di questi giorni si avranno 5 Giga in più una volta completata la portabilità del numero.
Inoltre telefonate illimitate verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e fissa. Sono previsti 3 euro come costo di attivazione della promozione e si dovrà mantenere la stessa attiva per almeno 24 mesi in modo da evitare 20 euro di addebito come penale. Una volta attivata la sim si dovranno pagare 20 euro con 15 euro inclusi come traffico residuo utilizzabile per coprire il primo rinnovo della Tim Ten Go.
CINEMA 2×1 
Tim pensa anche ai suoi clienti affezionati. Per chi è in possesso di un abbonamento o una ricaricabile potra richiedere gratuitamente un voucher gratuito per andare al cinema in 2 al prezzo di uno, valido dal lunedì al venerdì ad esclusione dei giorni prefestivi e festivi in più di novecento sale italiane. Ma affrettatavi perché promozione sarà valida fino al 31 agosto 2017 ed ogni cliente di linea telefonica potrà richiedere massimo due sconti per tutta la durata dell’iniziativa. Per richiedere il buono cinema, basterà cliccare sul tasto, ecco il link, richiedere il voucher e poi scegliere il cinema, la data ed inserire il nominativo dell’intestatario del buono. Si dovrà poi stampare una copia cartacea e consegnarla al cinema.

A partire dalla giornata di oggi, domenica 30 luglio Tim lancia un’iniziativa interessante per tutti coloro che si avvicinano con grande attenzione ad alcune offerte Passa a Tim  e che vorranno effettuare il passaggio e portare il proprio numero in TIM appunto. Stando a quanto è emerso,  l’operatore intende incentivare la portabilità non soltanto dagli operatori virtuali, ma anche da competitor storici come Vodafone Wind e 3 Italia. A partire, dunque, da oggi ci sarà un’agevolazione per le promozioni winback senza dimenticare quelle  operatore attack, che rientra nella casistica delle Passa a Tim. Ad eccezione per piani come Tim special vip e Tim Young XL powered, il costo di attivazione presso determinati Store team che decideranno di partecipare alla campagna, scenderà temporaneamente a €9 mentre fino ad oggi era affittato a €29.

Riguardo le offerte TIM, la TIM special voce sembra essere l’offerta migliore al momento per tutti coloro i quali vogliono effettuare le chiamate perché metterà a disposizione ben 500 minuti di chiamate verso gli altri a €10 per 28 giorni mentre nel caso di Tim special large, i minuti avverti diventano mille inclusa la serie A TIM e 2 GB di traffico internet in 4G. Discorso a parte per la Tim unlimited che offre minuti illimitati agli abbonati, ben 10 GB di traffico internet in 4G roaming in Usa ed Europa e 250 minuti di chiamate dall’Italia verso i paesi dell’Europa a €29 ogni 28 giorni.

Inoltre coloro i quali passeranno a Tim con l’offerta special top, potranno decidere di attivare questa promozione che a €10 ogni 4 settimane e mette a disposizione degli utenti 5 GB di traffico internet in 4G, minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali; l’offerta TIM special top non può essere attivata da chiunque, ma soltanto da coloro che provengono da Vodafone e decidono di passare in TIM in questi ultimi giorni di luglio.

Tutte le altre offerte degli operatori mobile

TIM 

Per fisso e mobile Tim rende disponibile l’ultravelocità in FTTH (Fiber To The Home) fino a 1000 Mbps abbinata al 4.5G. Con “Fibra e Mobile”, Tim porta ai clienti connessioni fino a 1000 Mbps in download e a 100 Mbps in upload in 70 comuni già raggiunti dal servizio FTTH e in 11 città la tecnologia 4.5G anche fino a 700 Mbps. Prestazioni che consentono alla clientela di utilizzare applicazioni innovative che richiedono un’alta capacità di banda, di accedere a contenuti premium con il massimo della risoluzione anche in HD, di ascoltare brani musicali e album in alta qualità audio, di praticare il gaming on line multiplayer con una velocissima risposta di rete e di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente e ovunque su smartphone, tablet e smart TV.

Tutti i nuovi clienti possono aderire a questa nuova offerta “ Fibra e Mobile” in promozione direttamente dal web e richiedere connessioni Internet da 100 fino a 1000 Mbps e l’opzione Mobile Special con 1 Giga di traffico fino al 4.5G, a 19,90 Euro/4settimane per 1 anno (poi 34,90 Euro per ulteriori 3 anni), verificando prima la disponibilità del servizio.

Inoltre da luglio partirà il nuovo concorso Tim Star, riservato a tutti i clienti con una linea fissa residenziale attiva. Fino al 31 dicembre i clienti potranno chiamare dalla loro linea fissa, una volta al mese, un numero dedicato per vincere numerosi premi, come prodotti Samsung, gift card da 50 Euro e buoni acquisto del valore di 1.000 Euro oltre alla possibilità di partecipare all’estrazione finale di un super premio del valore di 30.000 Euro da spendere per la propria casa (mutuo/affitto/mobilio). Il regolamento del concorso e ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.tim.it/concorso.

Per mobile sono disponibili le nuove offerte per i ragazzi dagli 8 ai 12 anni per farli avventurare in modo sicuro su Internet con il primo smartphone. La nuova Tim Young Junior prevede a 5,99 Euro/4 settimane 2GB di navigazione sicura con Tim Protect (1GB in caso di addebito costi su credito residuo), 60 minuti di traffico 60 SMS.

La Tim Young Junior Pack prevede invece a 59 Euro per 12 mesi 2GB di navigazione sicura con Tim Protect, 60 minuti di traffico, 60 SMS e chiamate illimitate verso un numero Tim.

Entrambe le offerte includono i migliori top games selezionati di Tim I love Games, l’App che consente di giocare dal proprio smartphone offrendo un ricco catalogo con centinaia di giochi disponibili in download.

Per quanto riguarda il roaming, Tim, al fine di offrire soluzioni flessibili e corrispondenti alle esigenze dei clienti che viaggiano per piacere o per lavoro, rende disponibili offerte valide non soltanto nei Paesi Ue ma anche negli Usa oltre che in moltissimi Paesi del resto del mondo, senza doversi preoccupare del proprio livello di consumo.

Tra le principali offerte Tim per il cliente consumer Tim in Viaggio Pass, che per 10 giorni dal primo utilizzo all’estero, consente di beneficiare di 500 minuti, 500 SMS e ben 10 Giga 4G validi in tutta Europa e negli USA. Il costo dell’offerta è di soli 20 Euro.

Per i viaggi in oltre 70 destinazioni Extra Europee è sempre disponibile Tim in Viaggio Pass Mondo che a 30 Euro, per 10 giorni dal primo utilizzo, offre 100 minuti, 100 SMS e 500 Megabyte.

Tim Special Unlimited Web edition è l’offerta che prevede a 29 Euro ogni 4 settimane (anziché 40 Euro) chiamate e SMS illimitati verso tutti e 10 Giga, di cui 6 utilizzabili anche in Europa e Usa. E’ attivabile esclusivamente sul sito www.tim.it fino al 30 luglio, dove sono disponibili i dettagli dell’offerta.

Telefono puoi tagliare la spesa

Chi si ferma è perduto. Anche nel campo della telefonia. Rispetto alle nuove offerte, le vecchie tariffe sono molto costose. Non fatevi trattenere dalla pigrizia, legati a un vecchio contratto e a una tariffa che magari oggi non è neanche più attivabile proprio per la sua scarsa convenienza, (però intanto chi ce l’ha se la tiene). Quello della telefonia è uno dei pochi settori in cui la concorrenza ha almeno in parte funzionato, obbligando i fornitori a gareggiare tra di loro, migliorando le offerte. Risultato: le tariffe disponibili oggi costano anche un terzo di quelle vecchie (vedi alcuni esempi a pag. 19), che venivano offerte qualche anno fa e sono ancora attive in molte case. Se una di queste case è la tua, coraggio: cambiare operatore non è complicato. Soprattutto se alle tue spalle c’è Altroconsuino.

Che, primo, ti aiuta a trovare la tariffa più adeguata a seconda di quanto e come telefoni. Un aspetto importante, perché la convenienza di una tariffa cambia molto a seconda delle abitudini di chi telefona. Basta rispondere a poche domande sul nostro sito, e ti indichiamo le tariffe più convenienti, calcolando anche il risparmio rispetto alla tua tariffa attuale.

Secondo, in caso di eventuali problemi nella fase di passaggio tra compagnie, abbiamo i nostri ottanta avvocati pronti a intervenire, con informazioni, consigli e anche agendo direttamente nei confronti della controparte.
Occhio ai promossi
Come abbiamo già segnalato in passato e come avviene anche per le tariffe dei cellulari, il territorio privilegiato per le battaglie tra fornitori è quello delle promozioni. Per guadagnarsi il cliente, lo si alletta con condizioni strepitose, che però durano solo per un periodo (di solito da due a cinque anni, anche se ultimamente questo periodo sta allungandosi, fino a diventare addirittura indefinito per alcune tariffe offerte da Vodafone e TeleTu). Ecco alcune delle principali trappole da cui guardarsi.
In primo luogo bisogna verificare che non esistano vincoli legati all’offerta in promozione. Per esempio Fastweb consente di attivare le proprie tariffe senza pagare il costo di attivazione, ma solo se si resta clienti per almeno due anni; in caso contrario saranno addebitati ben 119 euro. Con Tiscali le offerte in promozione prevedono un canone

fortemente scontato per un certo periodo di tempo, ma in caso di recesso nei primi 24 mesi si perde il diritto al vantaggio, e al momento di uscire bisogna pagare la differenza tra il canone agevolato e il prezzo pieno. Diversi soci inoltre, segnalano che le promozioni non sono sempre attivabili in tutta Italia, ma ci si accorge di ciò solo nel momento in cui si richiede di aderire. Attenzione anche alle penali in caso di recesso entro i primi 24 mesi, previste per esempio nel caso dei contratti Vodafone.
Disattivare costa
Infine, i costi di disattivazione: spesso il vecchio operatore chiede dei costi di disattivazione, per svolgere l’attività di migrazione verso il nuovo fornitore. Abbiamo denunciato all’Antitrust i principali operatori per questo comportamento, soprattutto perché i costi non sono facili da trovare nei siti e nei contratti. In attesa che si pronunci, Tiscali ha ridotto i costi, mentre Telecom li ha sì ridotti, ma estendendoli a tutta la durata del contratto (prima li richiedeva solo per il primo anno). Un intervento del Garante per tutelare i consumatori e sostenere la concorrenza è davvero necessario.

Paura di cambiare? Ti aiutiamo noi

Abbiamo semplificato e migliorato il servizio di consulenza sulle tariffe telefoniche. Consultalo subito: puoi risparmiare fino a 500 euro all’anno.

Quale tariffa scegliere per il telefono di casa e la navigazione internet?
Con il nostro calcolatore è facile trovare la migliore.
\ Il nostro calcolatore contiene tutte le principali tariffe telefoniche disponibili in Italia oggi, per il fisso e internet, costi di passaggio inclusi .Sono accompagnate anche da un giudizio sulla qualità del servizio, basato sulle nostre inchieste.
\ Puoi usarlo nella versione superveloce, per cui arrivi subito alla tariffa più economica preferibile per un utente tipo.
\ Per sfruttarlo al meglio, puoi inserire le risposte a quattro domande, che ci

fanno capire quanto e come telefoni (quante chiamate fai al giorno e quanto durano, a che ora chiami di più e se chiami molto i cellulari): questo ci serve a scegliere una tariffa particolarmente conveniente per te, proprio per le tue caratteristiche.
\ Se inserisci il nome del tuo contratto e della tua tariffa (anche se non è più attivabile) ti indichiamo anche quanto puoi risparmiare ogni mese con la tariffa che ti consigliamo noi.
\ Se non usi internet, puoi telefonare allo 02 69 61590 dal lunedì al venerdì h.9/13-14/18. Un nostro esperto consulterà la banca dati per te.

L’offerta dei servizi di telecomunicazione
In questi ultimi anni il settore delle telecomunicazioni ha subito una trasformazione senza
precedenti. Il passaggio dal monopolio dei servizi telefonici ad un regime di libero mercato ha garantito ai consumatori innumerevoli vantaggi, ma ha anche creato le condizioni per far
“subire” loro l’offerta crescente di telefonia, nel disordine di una concorrenza esasperata. In
breve tempo, i reclami contro i gestori di telefonia sono diventati la causa più frequente di
segnalazioni e richieste di assistenza da parte degli utenti. Attivazione di servizi non richiesti, addebiti per chiamate verso numeri a pagamento, disfunzioni del servizio offerto dal gestore sono solo alcune delle tante ipotesi lamentate dai consumatori, per non parlare della costante violazione della privacy riscontrabile nel negare l’accesso alle banche dati degli operatori.

Al fine di garantire maggiore trasparenza nel settore, il nostro legislatore ha istituito l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM). L’AGCOM svolge attività di vigilanza nel settore delle telecomunicazioni in modo autonomo ed indipendente. Nell’esercizio delle sue funzioni, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha fissato degli standard minimi dei servizi  telefonici ed ha previsto l’obbligo, per le aziende che operano nel settore delle telecomunicazioni, di adottare una Carta dei Servizi che recepisca tali standard.

Nell’attesa che tutti i gestori si adeguino, e i rapporti con i consumatori vengano improntati alla correttezza, può risultare utile consultare questo vademecum. Poche regole, chiare e modalità d’uso corrente, che sicuramente possono aiutare il consumatore ad instaurare un rapporto sano e leale con i gestori di telefonia e evitare controversie legali dannose per entrambe le parti.

One comment

  1. Quando sara disponibile il tim hub

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.