Tragedia a Roma, due ragazzi morti in un incidente stradale sulla Nomentana“

Sono le 4.45 della notte tra sabato e domenica quando Florin Istine, alla guida di una Lancia Y, in via Dante da Maiano, sulla via Nomentana, all’altezza del km 13, per motivi ancora tutti da stabilire, sbanda ed esce di strada. Va a sbattere contro un albero con la parte destra della vettura, rientra in carreggiata, sfonda una recinzione dall’altra parte della strada, entra in un campo dove l’automobile si cappotta e infine si ferma.

Dei suoi passeggeri, due ragazzi romani della zona di 22 e di 23 anni, Fabio Di Blasio e Valerio Lo Torto, uno viene sbalzato fuori e muore sul colpo. Anche l’altro muore e rimane incastrato tra le lamiere insieme a Florin Istine, che, invece, soccorso sarà ricoverato in codice rosso all’ospedale Sant’Andrea. Li tireranno fuori i vigili intervenuti, il II gruppo Parioli competente nelle ore notturne per gli incidenti mortali.

CHIUSA VIA NOMENTANA

Il tratto di via Nomentana dove si è verificato l’incidente mortale è stato poi chiuso al traffico in entrambe le direzioni di marcia per permettere i rilievi agli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale intervenuti sul posto. La strada è stata riaperta intorno alle 9:30.

IL PRECEDENTE

Un tratto di via Nomentana dove già in passato si era verificata un’altra tragedia, sempre all’alba ma qualche centinaio di metri prima, ancora in direzione fuori Roma. Era il 26 gennaio 2014, quando due ragazzi di 20 anni morirono dopo che la vettura nella quale si trovavano impattò violentemente contro un albero. Stamane un altro mortale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.