Tragedia sull’ A4, Auto travolta da un pullman Due morti in A4

Due persone hanno perso la vita ieri sera poco dopo le 20 lungo l’autostrada A4 in un incidente avvenuto in direzione Milano, all’altezza dello svincolo per la A 31. Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine una Volkswagen Lupo sarebbe andata a sbattere contro la cuspide che delimita lo svincolo proprio tra la A 4 e la A 31. Rimbalzata al centro dell’autostrada la vettura sarebbe stata travolta da un pullman.

Per le due persone all’interno dell’auto non c’è stato nulla da fare. Sul posto vigili del fuoco di Vicenza e gli agenti della Polstrada di Schio che hanno lavorato lunghe ore prima per
estrarre i corpi delle vittime e poi per mettere in sicurezza il tratto di autostrada.
Nello schianto le due vittime, infatti, erano rimaste incastrate all’interno dell’utilitaria.

Si tratta di padre e figlio, rispettivamente di 79 anni e di 49 anni residenti a Ravenna, ma non è ancora chiaro chi dei due si trovasse alla guida dell’utilitaria, Nell’incidente è stata coinvolta, fortunatamente solo di striscio, anche un’Audi Q3.

È uscito, invece, illeso dall’impatto l’autista del bus mentre non si registrano feriti tra i 40 passeggeri dello stesso- torpedone diretto a Mantova. In pochi minuti, però, l’A4 si è trasformata in un inferno e in direzione di Milano si sono formati diversi chilometri di coda. Sul luogo della tragedia, oltre agli agenti della Polstrada e a numerosi vigili del fuoco, c’erano anche le ambulanze del Suem 118 e il personale ausiliario dell’autostrada.

Un’ora prima del doppio schianto mortale, sempre nello stesso tratto autostradale dell’A4, ma alcuni chilometri prima dello svincolo di Vicenza Est, si era verificato un altro incidente che, fortunatamente, non ha fatto registrare feriti. Un camion diretto verso Milano ha perso uno pneumatico in corsa. La ruota del mezzo pesante ha colpito un’autovettura che seguiva ma il “botto” non ha provocato feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.