Viareggio shock, mamma gira ‘video hot’ e lo invia per errore alla chat Whatsapp della scuola

Nell’era degli smartphone video di questo tipo ormai sono all’ordine del giorno. Una mamma di Viareggio ora si trova in una situazione imbarazzante: un suo video amatoriale girato con il cellulare sotto la doccia è stato pubblicato sulla chat delle mamme della scuola di uno dei suoi figli.

Lo riporta il quotidiano La Nazione. Una sequenza molto spinta, lunga una trentina di secondi dove l’avvenente signora pratica l’autoerotismo nel bagno di un’abitazione. Sempre secondo la versione che circola in città, la donna avrebbe voluto inviare il suo ‘Pov’ (point of view, filmini girati dallo stesso protagonista con telefonini o mini camere) a un mittente preciso ma avrebbe commesso un errore fatale: condividendolo invece nella chat di un gruppo di genitori di alunni di una scuola, di cui la donna fa parte. Uno di quei gruppi di Whatsapp creati per diffondere notizie utili ai componenti in modo istantaneo.

Secondo una ricostruzione, sia la signora che il marito, travolto anche lui dalla eco di una vicenda di cui avrebbe fatto volentieri a meno, si sarebbero rivolti alla polizia per sporgere denuncia contro chi ha divulgato le immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.