WhatsApp abilita nuova funzione e aumenta la sicurezza con la doppia verifica all’accesso

Whatsapp ha lanciato una novità ed a partire da oggi sembra essere più sicuro, grazie al lancio di una nuova funzione già adottata in precedenza da diverse piattaforme, come Google e Twitter, che richiederà un secondo metodo di autentificazione per poter accedere ai servizi online, come ad esempio un codice inviato per Sms in aggiunta alla password.La novità sembra essere stata annunciata lo scorso autunno e comincerà ad essere disponibile gradualmente anche per gli utilizzatori della chat di proprietà di Facebook, ed ancora per gli utenti di iPhone e di dispositivi Android e Windows. Come funziona la doppia autenticazione? Questa era stata lanciata in una versione sperimentale per Android e come anticipato gradualmente sarà messa a disposizione di tutti, ma per poterla attivare gli utenti dovranno seguire alcuni passaggi. Innanzitutto bisogna sottolineare che questa funzione sarà presente soltanto sulle nuove versioni; gli utenti dovranno effettuato un aggiornamento e soltanto dopo questo primo passaggio, si potrà attivare la funzione che risulta essere un opzione e non è stata imposta dalla società. Basterà, dunque, accedere all’app, entrare in Impostazioni, poi in Account e vi apparirà oltre alla lista attualmente visibile che comprende privacy, sicurezza, cambia numero ed elimina account, anche una nuova voce ovvero “Two-step verification” che tradotto in italiano vuol dire “Doppia autenticazione”.

Una volta individuata questa dicitura non dovrete far altro che toccare “Attiva” ed il gioco è fatto. Il servizio ci chiederà di inserire una password numerica composta da sei cifre e un indirizzo e-mail da utilizzare per il ripristino della password qualora quella originale sia stata dimenticata;va anche sottolineato che il codice non va inserito ad ogni accesso dell’app ma soltanto ad ogni nuova attivazione. Qualora dovesse succedere di dimenticare la password non lasciatevi prendere dallo sconforto, perchè come abbiamo già anticipato tra le nuove opzione vi sarà anche la possibilità di richiedere l’invio di una mail contenente un link. Si tratta di una funzione molto importante perchè impedisce a chiunque venga in contatto o meglio in possesso della nostra scheda, di utilizzzare il nostro account Whatsapp con il numero di telefono associato. “Quando abiliti la verifica a due passaggi ogni tentativo di verificare il tuo numero di telefono su WhatsApp deve essere accompagnato dalla password di sei cifre che hai creato quando hai attivato la funzionalità”, ha fatto sapere la società.

L’introduzione della doppia verifica, dunque, servirà per proteggere il proprio account dai malintenzionati del web con una verifica settimanale.La funzione di cui si parla da mesi è introdotta con WhatsApp Beta 2.16.183 ed è adesso disponibile per la versione stabile di WhatsApp su dispositivi Android, iOS e Windows 10 Mobile. La novità sembra essere stata accolta con grande entusiasmo dagli utenti Whatsapp e secondo le previsioni sarà attivata da un gran numero di utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.