WhatsApp, novità all’orizzonte: adesso Siri potrà leggere i messaggi

0

Grande novità per tutti gli utenti di WhatsApp per iPhone, visto che nella prossima versione del servizio di messaggistica istantanea compare la funzione che permetterà Siri di accedere ai messaggi in arrivo e leggerli. Si tratta di una grande innovazione che consentirà di trasformare i messaggi in voce e favorire una lettura confortevole anche quando abbiamo le mani occupate. Ad introdurre la novità, sembra essere stato il team di sviluppo della nota applicazione di messaggistica istantanea mobile & desktop WhatsApp Messenger, con l’ultimo aggiornamento programmato per dispositivi iOS, e nello specifico la nuova revisione software targata 2.17.20 consente a Siri di poter accedere ai messaggi delle chat in lettura e scrittura tramite comandi vocali.

Dunque, la nuova versione è in arrivo con la 2.17.20 sia per iPhone che iPad; riguardo il suo funzionamento, questo sembra molto semplice, nel senso che per far funzionare il sintetizzazione vocale sarà necessario pronunciare “Hey Siri leggi i messaggi di WhatsApp”. In questo modo Siri andrà a leggere gli ultimi messaggi ricevuti di WhatsApp . Andando nello specifico, per poter attivare la nuova funzione, bisognerà per prima cosa portare l’iPhone alla versione 10 di iOS e per farlo bisognerà cliccare su Impostazioni poi Generali ed infine Aggiornamento Software; nel caso in cui si vorrà utilizzare un computer, bisognerà commettere lo smartphone via USB ed aprire iTunes, poi una volta trovato l’aggiornamento il sistema farà tutto in automatico. Siri potrà essere attivata controllando in Impostazioni che ci sia la spunta blu sul servizio; fatto questo, basterà tenenre premuto il pulsante Home per qualche secondo, fino a quando si vedrà comparire l’icona dell’assistente vocale pronta all’ascolta.

Infine, bisognerà dare il comando “Manda un messaggio a Chiara su WhatsApp”, ed il software chiederà cosa scrivere e prima di inviare il messaggio vorrà conferma da parte dell’utente.Il nuovo aggiornamento Whatsapp, chiaramente compatibile con i terminali delle linee iPhone ed iPad, consentirà quindi di chiedere a Siri di inviare un messaggio semplicemente dettandolo a voce. Al momento non sembrano esserci novità rilevanti in merito ai comandi vocali per le foto o i messaggi vocali registrati, visto che in queste circostanze Siri non è in grado di intervenire; sembra che con molto probabilità, gli sviluppatori prevederanno un maggior numero di funzioni correlate in futuro, in vista di ulteriori aggiornamenti applicativi che interverranno soprattutto sulle funzioni di registrazione vocale.

Ben presto potrebbero essere presentate altre novità, tra le quali i nuovi aggiornamenti di WhatsApp, quella particolarmente attesa è quella dedicata a chi ha cambiato il proprio numero di telefono; in caso di cambio di numero telefonico l’app di messaggistica istantanea invierà automaticamente a tutti i contatti presenti in rubrica e a tutte le chat, una notifica. Stando a quanto è emerso, la stessa procedura sarebbe attivata anche per i gruppi, evitando agli amministratori la fatica di intervenire con modifiche manuali.

Rispondi o Commenta