Whatsapp smette di funzionare per ore in tutto il mondo: ecco cosa è accaduto

0
Nella mattinata di oggi, a poche ore dai problemi che hanno impedito agli utenti di scambiarsi messaggi tramite la piattaforma di proprietà di Facebook, numerose fonti online hanno iniziato a diffondere in Rete l’allarme di un presunto attacco hacker ai danni di WhatsApp.

Niente WhatsApp. Tutta Italia e non solo sta vivendo una serata pre-smartphone. Il sistema di chat più popolare del mondo è infatti ko da un’ora. Tanti utenti stanno infatti riscontrando problemi nell’utilizzo dell’applicazione.

Su Twitter sta spopolando l’hashtag #whatsappdown. E’ impossibile inviare o ricevere messaggi (o file) sul proprio smartphone sia per i possessori di device con sistema operativo Android che iOS, quelli usati comunemente da modelli diffusi come iPhone e Android. Al momento non è chiaro quando la situazione tornerà alla normalità. Nei precedenti casi, infatti, all’applicazione per tornare a funzionare erano bastati pochi minuti. Si era fatta largo l’ipotesi che si stiano effettuando una serie di aggiornamenti per migliorare il servizio, ma un portavoce del team di WhatsApp ha spiegato che i tecnici stanno già lavorando per risolvere il problema.

LE MODIFICHE IN ATTO.

WhatsApp punta a semplificare la gestione delle chat agli utenti che intrattengono molte conversazioni. Sull’applicazione sta infatti per arrivare un nuovo strumento – per ora disponibile solo nella versione beta, cioè non definitiva della app – che consente di mettere in evidenza gli utenti più importanti fissando le chat con loro nella parte alta della lista delle conversazioni.

Con lo strumento, anticipato dal sito Android Police, sarà possibile bloccare in cima un massimo di tre chat, così da potervi accedere non appena si apre la app senza bisogno di scorrere la lista. Per farlo basterà toccare l’icona con la puntina che comparirà sulla parte destra dello schermo, accanto al nome del contatto o della chat di gruppo.

La puntina non dovrebbe essere l’unica novità in arrivo su WhatsApp. Stando alla pagina Twitter di WABetaInfo, specializzata nell’analizzare le versioni beta della app, “WhatsApp potrebbe cambiare radicalmente nei prossimi mesi”.

Oltre alla possibilità di cancellare un messaggio inviato ma non ancora letto dal destinatario e alla funzione grazie a cui vedere su una mappa dove si trovano gli amici con i quali si ha appuntamento, due funzioni di cui si vocifera da alcuni mesi, sono attesi anche un nuovo editor per trasformare un video in gif, e una interfaccia semplificata per chiamate e videochiamate.

WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea sarebbe pronta a presentare ancora una novità. Ebbene si, l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo secondo quanto riferito dallo staff di Jan Koum sarebbe pronta a rilasciare, nella beta di Android, la funzione che permette di evidenziare le chat importanti e sta lavorando ad un feature, che presto introdurrà le risposte predefinite. La prima funzionalità che avrà l’obiettivo di mettere in evidenza le chat importanti, è stata avvistata nella versione beta 2.17.163 di WhatsApp per Android, e funziona nello stesso modo di quanto visto sul rivale Telegram. Qualora l’utente voglia mantenere una conversazione in primo piano, nonostante il sopraggiungere di altre chat più recenti, dovrà selezionare quest’ultima, e tippare l’icona della puntina che compare in alto, a sinistra di quella del cestino. Pare esista la funzione ricerca, ma non sembra essere particolarmente veloce ed una volta che si è iniziato a scorrere verso il basso risulta più comodo continuare per questa strada.

Adesso, nella versione beta di WhatsApp sembra che fissare in alto le conversazioni di WhatsApp sarà molto semplice. Come abbiamo anticipato, per poter mettere in evidenza fino a tre conversazioni, bisognerà premere per qualche secondo una chat, e tra le varie opzioni in alto apparirà anche uno spillo che servirà a fissarla in alto; questa funzione è presente nella versione beta 2.17162 disponibile al momento sullo Store e siete nel programma Beta dell’App, altrimenti potrete scaricare l’ultima versione da apk Mirror. L’ opzione è usufruibile selezionando la conversazione che ci interessa e cliccando per impostarla in evidenza. Una volta bloccata, la chat mostrerà il relativo simbolo vicino al testo del messaggio e rimarrà in cima alle altre nonostante arrivino nuovi messaggi in altre conversazioni.

Grazie al prossimo aggiornamento di WhatsApp saremo noi a decidere qualche conversazione singola o di gruppo potrà mettere in evidenza, personalizzando ancora di più l’utilizzo dell’applicazione.Secondo quanto confermato dagli user del noto Messenger, sembra che questa novità sia arrivata anche nella versione web browser di WhatsApp seppur con modalità di funzionamento leggermente differenti, ed in questo caso per poter usufruire della messa in evidenza, bisognerà selezionare la chat, e scegliere dal menu contestuale, la voce Fissa Chat.

La funzione, presa in prestito dagli Sms è relativa alla possibilità di pre-impostare dei messaggi preconfezionati sullo stile di al momento non posso rispondere o sto guidando.Ultimamente sembra essersi diffusa la notizia secondo la quale WhatsApp starebbe per lanciare una guida che ci dice come spiare le conversazioni WhatsApp, ma sostanzialmente è un monito per chi non è al corrente della procedura e potrebbe ritrovarsi vulnerabile in questo senso.Diciamo subito che chi intende spiare dovrà avviare l’iter con il proprio device, accedendo a WhatsApp Web, attivando tramite le impostazioni del brower la visualizzazione Desktop del sito in questione, apparirà subito il codice QR.

Rispondi o Commenta