Segui Newsitaliane.it su Facebook

A 72 anni sposa nigeriano di 27 anni conosciuto su Facebook: poi l’amara conseguenza


Angela, 72 enne pensionata inglese, aveva alle spalle due matrimonio falliti, quando ha conosciuto il 27enne nigeriano CJ Nwachukwu, di quarantacinque anni più giovane di lei. Quando sono convolati a nozze, lo aveva incontrato appena tre mesi prima, dopo averlo aggiunto su Facebook. Era l’aprile del 2015 ma da allora non hanno mai potuto vivere insieme, nonostante lei abbia speso migliaia e miglia di sterline per lui, tra documentazione necessaria a far entrare il marito in Regno Unito, spese legali per aiutarlo e biglietti aerei per andare a trovarlo. Ed ora a separarli non sono i tanti anni di differenza, ma anche gli oltre 6mila chilometri che separano Weymout, città del Dorset, Inghilterra, dalla Nigeria.

“Ci siamo conosciuti su Facebook” racconta la donna al Daily Mail. “Lui è così bello e muscoloso. Abbiamo parlato per ore delle nostre famiglie e dei nostri hobby, ho sentito come se ci fossimo conosciuti da sempre”. Angela ammette di aver provato a resistere alla tentazione di stare con CJ, ma alla fine a trionfare è stato l’amore. La coppia si è sposata a Lagos, in Nigeria, dopo che il ragazzo le ha fatto la proposta di matrimonio su Skype.

“CJ è l’uomo più attento con cui ogni donna possa desiderare di stare. Mi fa sentire come la donna più bella del mondo. So in cuor mio che siamo una sola cosa e non smetteremo di combattere finché non potremo stare insieme come marito e moglie” dice l’anziana. Angela, che ha figli di 50, 47 e 43 anni, ricorda l’inizio della storia: “Nonostante il nostro enorme divario di età, andava tutto bene. Ho cominciato a sviluppare sentimenti per lui. Ho cercato di fermarmi. Era sei anni più giovane del mio nipote più anziano, ma non potevo fare a meno di perdere la testa per lui”.

Inizialmente i figli sospettano che dietro il comportamento dell’uomo possa nascondersi una truffa. Ma alla fine capiscono che la storia d’amore tra CJ e Angela è assolutamente genuina. A febbraio del 2015, la richiesta di CJ stupisce la donna: “Sono stata così sorpresa quando mi ha chiesto di sposarlo. Pensavo che stesse scherzando. Ma lui mi ha detto che voleva passare il resto della sua vita con me”. La donna accetta subito quella proposta. Tuttavia dopo il matrimonio, Angela per ben due volte si è vista respingere la richiesta di visto, ma la sua battaglia anche con l’ufficio immigrazione del Regno Unito va avanti.

Privacy Policy