Segui Newsitaliane.it su Facebook

Crolla una cavalcavia in costruzione: almeno 19 morti


Immagini drammatiche che stanno facendo il giro del mondo e che mostrano gli effetti devastanti di un incidente che ha causato almeno 19 vittime stando alle informazioni diffuse dai soccorritori in queste prime ore, anche se si teme che il bilancio possa essere ancora più pesante e soltanto nelle prossime ore sarà possibile avere un quadro più definitivo in merito.

A causare il dramma, il crollo improvviso di un cavalcavia in costruzione, sul quale gli operai erano al lavoro da giorni e che ha improvvisamente ceduto, crollando al suolo in un terribile boato. Tutto è successo in India, per la precisione nella città santa di Varanasi, nello stato di Uttar Pradesh che si trova nella parte settentrionale del paese. Le prime informazioni in merito all’accaduto sono state diffuse dai media locali, che ai morti già accertati aggiungono almeno una trentina di feriti, le metà dei quali si troverebbe in ospedale in gravi condizioni. Un orrore che ha sconvolto una nazione intera, con le foto che stanno facendo il giro dei social in queste ore.

L’incidente è avvenuto quando due enormi travi del cavalcavia in costruzione vicino alla stazione centrale della città, in cui si trova il collegio elettorale del premier Narendra Modi, sono  improvvisamente crollate. In quel momento c’erano decine di auto che stavano passando proprio al di sotto della struttura e che non hanno avuto modo di mettersi in salvo prima di essere coinvolte nel crollo. Si tratta d’altronde di un’area molto trafficata, dove solitamente si formano delle code anche molto lunghe, si procede a velocità bassa e gli spazi di manovra sono estremamente ridotti. I soccorritori raccontano di una scena davvero terribile che si sono trovati a vivere sotto i loro occhi. 

Tante vetture sono infatti rimaste schiacciate dal crollo, con le persone a bordo intrappolate all’interno. Tantissimi cittadini si sono subito uniti ai soccorritori nel disperato tentativo di estrarre dalle macerie le vittime prima che fosse troppo tardi. Per 19 di loro non c’è stato niente da fare, morte sul colpo a causa del violento impatto. In queste ore si continua a scavare, ma stando alla stampa indiana è probabile che nelle prossime ore la conta dei morti sia destinato a salire. Soltanto nei prossimi giorni emergeranno eventuali responsabilità nell’accaduto, mentre in rete sono tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social.

Questo sito utilizza i cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e cookies di profilazione di terze parti. Per saperne di più o per disabilitare l'uso dei cookies leggi la nostra "Cookie Policy". Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando lo scroll o cliccando 'Accetto' darai il consenso all’uso di tutti i cookies maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi