Segui Newsitaliane.it su Facebook

Renzi attacca Salvini “Mi fa vergognare di essere italiano”. Ecco la risposta di Salvini…


Piovono ancora le critiche per il Neo ministro dell’interno Salvini, stavolta è l’Ex premier Matteo Renzi ad attaccarlo, ecco le sue parole in un video messaggio pubblicato su Facebook

“Salvini ha fatto credere agli italiani di aver bloccato gli sbarc.hi. Ma non ha bloccato proprio nulla. Più facilmente ha preso in ostaggio una nave con 629 persone a bordo e ci ha giocato una cinica battaglia politica. Molti italiani lo hanno apprezzato per questo, io no”

“L’ho ripetuto lo scorso anno nel libro Avanti: Aiutiamoli a casa loro. Ma se vuoi aiutarli a casa loro non blocchi una nave con donne e bambini in mezzo al Mediterraneo: aumenti i soldi per la cooperazione internazionale”, continua Renzi. “Se vuoi solidarietà dall’Europa blocchi i soldi italiani che vanno al governo ungherese che costruisce muri, non fai sceneggiate buone per mille like su facebook. Se vuoi che tutti accolgano, cambi il trattato di Dublino, voluto e firmato dalla Lega quando era al Governo. Se vuoi che l’Europa cambi rotta, vai alle riunioni europee anziché saltare tutti gli appuntamenti”, dice ancora Renzi.

“Questa è la politica. Per la propaganda invece basta bloccare una nave, mentre altre attraccano tranquille in Italia, e farci del cinema con parole stile: “La pacchia è finita, la crociera cambia destinazione” ecc. Per la memoria di tutti quelli che sono morti in mare, mi vergogno di questo vocabolario. Bisogna investire sull’Africa, bloccare le partenze, ridistribuire gli arrivi, richiamare la solidarietà europea. Ma non si fa sulla pelle di chi rischia di morire in mare”.

La risposta di Salvini non tarda ad arrivare pero, che su Twitter ha scritto: “Renzi dice che si vergogna delle mie parole. Credo che a vergognarsi dovrebbe essere lui per aver permesso che il Paese fosse invaso da centinaia di migliaia di presunti profughi”.”

Privacy Policy