Segui Newsitaliane.it su Facebook

Sesso orale: i consigli per rendere la fellatio davvero eccitante


Il sesso orale è una delle pratiche più amate dagli uomini ma, anche se è estremamente sexy e se è capace di portare l’eccitazione alle stelle, non sempre viene apprezzata dalle femminucce. Sono moltissime quelle che si rifiutano di praticarlo, convinte del fatto che sia un tantino eccessiva. La verità è sentire il piacere del partner crescere, capire che si ha completamente il controllo su di lui, guardarlo mentre arriva sull’orlo dell’orgasmo, sono tutte sensazioni capaci di far diventare l’atmosfera bollente. Ecco quali sono i consigli per rendere la fellatio davvero eccitante, dalle posizioni migliori ai trucchi per rendere tutto ancora più hot.

1. La posizione 69 – La migliore posizione per far godere il partner con il sesso orale non può che essere la 69, soprattuto perché permette a entrambi di arrivare al culmine del piacere. L’ideale è toccare anche i testicoli mentre si pratica la fellatio, così da far raggiungere la sua eccitazione alle stelle. Come se non bastasse, l’uomo si ritrova anche con le parti intime femminili in “primo piano”, un materiale utilissimo per le successive masturbazioni.

2. Lasciare a lui il controllo – Un uomo, si sa, ama avere il controllo su ogni cosa, anche quando il suo piacere è nelle mani della partner. Una delle posizioni più apprezzate dal sesso maschile durante la fellatio, soprattutto da quelli che amano il rough sex, è quella in cui la donna è stesa sulla schiena mentre lui le infila il suo pene nella bocca. Il segreto per farlo impazzire? Masturbarsi con le dita di fronte ai suoi occhi.

Loading...

3. Far sentire la propria eccitazione al partner – Non c’è nulla di meglio per un uomo che sentire la propria donna eccitata mentre è intenta a praticargli del sesso orale. Per condurlo sull’orlo dell’orgasmo, è necessario dunque strofinare le parti intime umide contro la sua gamba. La cosa non solo lo renderà ancora più voglioso ma permetterà anche a lei di stimolare il proprio clitoride con un semplice sfregamento.

4. Usare un vibratore o le dita – Quando si pratica del sesso orale al partner, è importante concentrarsi sul suo piacere ma non bisogna mai dimenticarsi di se stesse. Una delle posizioni maggiormente apprezzate dai maschietti è quella in cui le donne sono inginocchiate di fronte a loro poiché gli permette di avere una chiara visione di quello che sta accadendo ma, per evitare di far godere solo lui, si potrebbe utilizzare un vibratore o le dita per stimolare il proprio piacere. In questo modo, si praticherà la fellatio con ancora più foga.

5. Alternare sesso e fellatio – A chi non viene voglia di passare al sesso vero e proprio durante un rapporto orale? Se si viene travolte da un’irrefrenabile passione, sarebbe bene lasciarsi andare, optando per poche spinte ma di estrema intensità, per poi tornare a lavorare “di bocca”. In questo modo, il proprio partner perderà letteralmente la testa e riuscirà a durare di più.